La Notte della Taranta 2019. Replica e streaming

La Notte della Taranta 2019. Streaming, dove vedere, replica

La Notte della Taranta 2019 è l’appuntamento musicale più atteso dell’estate italiana, arrivato quest’anno alla ventiduesima edizione e che si terrà sabato 24 agosto 2019. Sul grande palco allestito nel piazzale dell’ex Convento degli Agostiniani, il maestro Fabio Mastrangelo dirigerà l’Orchestra Popolare La Notte della Taranta e l’Orchestra sinfonica Oles di Lecce (tutte le info su biglietti, scaletta e ordine di uscita dei cantanti a La Notte della Taranta 2019).

La Notte della Taranta 2019, dove vederlo

Per la prima volta La Notte della Taranta 2019 sarà in diretta da Rai 2, sabato 24 a partire dalle 22.40. A condurre il pubblico alla scoperta del sound salentino ci sarà il critico musicale Gino Castaldo con la partecipazione di Belen Rodriguez e Stefano De Martino. La regia è di Duccio Forzano, mentre il direttore della fotografia Marco Lucarelli.

Sono attesi 200 mila pizzicati per la ventiduesima edizione del Concertone in programma a Melpignano (Lecce). Un viaggio tra passato e futuro a ritmo di tamburello per il Festival tra i più importanti nel panorama internazionale dedicato alla riscoperta della pizzica e alla sua visione contemporanea.

La Notte della Taranta 2019, diretta streaming

Chi non ha la tv a portata di mano può guardare La Notte della Taranta 2019 in diretta streaming sul sito di RaiPlay.

Tema centrale dell’evento è la tutela dell’ambiente. In collaborazione con Intesa Sanpaolo e Legambiente, la Fondazione la manifestazione promuoverà, durante la diretta televisiva, la raccolta fondi per la campagna#RigeneriAMOlaNatura che consentirà di rendere accessibili 4 oasi del Mezzogiorno d’Italia alle persone diversamente abili e fruibili dal pubblico attraverso sentieri guidati.

Si tratta dell’oasi dei Variconi a Castel Volturno (Campania), Foce Cavone nella marina di Pisticci (Basilicata), Dune di Sovereto a Isola Caporizzuto (Calabria) e Torre Squillace nella marina di Nardò (Puglia).

La Notte della Taranta 2019, on demand

Chi invece è presente all’evento e vuole rivedere La Notte della Taranta 2019 anche in futuro può farlo sempre sul sito di RaiPlay.

Per raggiungere Melpignano le Ferrovie dello Stato metteranno a disposizione delle corse speciali dei treni, che dureranno tutta la notte, interrompendosi solo all’alba (nello specifico da e verso le città di Lecce, Gallipoli, Maglie e Otranto).

La Notte della Taranta 2019, ospiti

A La Notte della Taranta 2019 Elisa canterà in grico, la lingua minoritaria dell’area ellenofona del Salento il brano “Aremu”. L’evento sarà caratterizzato dal sound del continente africano con Salif Keita e mischierà i suoni tra Napoli e il Salento con l’esibizione di Enzo Avitabile.

Il violinista Alessandro Quarta annuncia una “pizzica indiavolata” e il chitarrista Maurizio Colonna una versione arrangiata del brano “Taranta” (ancora non è stata svelata la scaletta con l’ordine di uscita dei cantanti). Le coreografie sono affidate a Davide Bombana. Ospiti speciali della sezione danza tre eccellenze salentine: Gabriele Corrado, ballerino del Teatro La Scala di Milano, Elena Marzano ballerina della Compagnia “Les Ballets” di Montecarlo e il danzatore di formazione scaligera Luigi Campa.