Regali di Natale 2019: cd e vinili da acquistare su Amazon

Ecco i 5 CD da noi selezionati e che non possono mancare sotto all’albero di Natale quest’anno. Vi suggeriamo qualche progetto discografico che vale la pena ascoltare e regalare, musica italiana ed internazionale, per un pubblico eterogeneo. Vediamo insieme i cd e vinili da acquistare su Amazon.

Manca meno di un mese a Natale e se c’è un regalo che non può mancare deve essere un cd. Musica, qualsiasi essa sia ma musica. Vi suggeriamo allora qualche progetto discografico che vale la pena ascoltare e regalare, musica italiana ed internazionale, per un pubblico eterogeneo. Vediamo insieme i cd e vinili da acquistare su Amazon (cerca su Amazon il regalo che fa per te).

“Accetto miracoli” di Tiziano Ferro; prodotto da Timbaland e pubblicato da Virgin e Universal il 22 novembre in Italia ed il 29 novembre in Spagna, il nuovo album di Tiziano Ferro è un regalo che non può mancare. Dopo quasi 20 anni, il cantante di Latina ha deciso di cambiare produttore, passando dal noto Michele Canova ad un produttore internazionale: Timbaland: beatmaker, produttore discografico e rapper statunitense che ha lavorato, tra gli altri, con Justin Timberalek, Madonna e Nelly Furtado.

L’album contiene 14 brani, che vedono la collaborazione (nella scrittura o nella musica) di altri colleghi del panorama musicale italiano, come Giordana Angi e Jovanotti. Tra i brani più toccanti sicuramente il nuovo singolo “In Mezzo A Questo Inverno”, “Il Destino Di Chi Visse Per Amare” e “Amici Per Errore”. In questo album Tiziano con la sua inconfondibile voce esplora nuove sonorità, rimanendo però sempre fedele al suo stile personale che tanto ci ha fatto innamorare delle sue canzoni.

Persona” di Marracash; ha già venduto più di 50.000 copie il nuovo album di Marracash, per l’etichetta discografica Island Records. 16 tracce e grandi collaborazioni, tra cui sottolineiamo quella con Sfera Ebbasta e The Supreme nel brano “Supreme – L’ego” e “Qualcosa in cui credere – Lo Scheletro” con Guè Pequeno.

Ogni brano è associato ad una parte del corpo, nessuna esclusa. Un cd che segue fedelmente le orme tracciate fino a questo momento da Marracash e che non può deludere i suoi fan, ma non solo. Il primo singolo estratto è “Bravi a cadere – I polmoni”, che ha debuttato all’ottavo posto della Top Singoli.

“When We All Fall Asleep, Where Do We Go?” di Billie Eilish; album d’esordio per la cantante statunitense di cui abbiamo ascoltato tutta l’estate il singolo “Bad Guy”. Questo progetto è quindi il suo primo album in studio, pubblicato il 29 marzo 2019 dalla Darkroom e Interscope Records. E’ stato nominato ai Grammy Awards 2020 come Album dell’anno e Miglior album pop vocale. L’album contiene 14 tracce, a cui se ne aggiungono due nell’edizione giapponese.

Billie è infatti conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo, la sua voce è originale, delicata e sensuale allo stesso tempo. In Italia ha venduto più di 50.000 copie, mentre nel Regno Unito 300.000 ed in America più di 2.000.000. L’aspetto ritmico è assai evidente in tutte le canzoni, che forse effettivamente si assomigliano un po’. Tra queste comunque segnaliamo sicuramente “bad guy” e “bury a friend” che segnano numeri da capogiro con quasi 1 miliardo di ascolti su Spotify per la prima e più di 500 milioni per la seconda. Sì, avete letto bene.

“La Differenza” di Gianna Nannini; torniamo in Italia per parlare della vera cantante rock italiana, sempre più malamente imitata da colleghi o aspiranti tali: Gianna Nannini. A 63 anni ha una grinta da vendere ed il suo ultimo progetto discografico lo dimostra pienamente.

E’ il suo ventesimo album in studio e contiene 4 tracce. L’album è stato concepito in soli tre mesi a Londra e contiene un solo featuring: quello con Coez, sulle note di “Motivo”. Notevole anche la ballad “Canzoni buttate” , mentre per chi ama la Gianna degli anni 80 il brano da ascoltare è “Assenza”.

“Diari aperti (Segreti svelati)” di Elisa; il progetto “Diari aperti” continua a crescere: il 15 novembre è arrivato infatti il doppio album di Elisa “Diari aperti (Segreti svelati)” con inediti e duetti. L’album contiene ben 21 brani, in italiano, in inglese, da sola o con altri cantanti, come Calcutta, Carl Brave o Carmen Consoli. All’interno i suoi ultimi grandi successi, come “Se piovesse il tuo nome”, “Promettimi”, “Tua Per Sempre” e “Anche Fragile”.

Tutti titoli in italiano e non è un caso. Elisa infatti, dopo note interpretazioni in lingua inglese è finalmente tornata alla lingua italiana, regalandoci delle perle sonore di rara bellezza, impreziosite da una magnifica voce che ha saputo unire talento e studio.