“La Isla” è il nuovo tormentone estivo di Giusy Ferreri e Elettra Lamborghini

"La Isla" è il nuovo tormentone estivo di Giusy Ferreri e Elettra Lamborghini. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla canzone di questa inedita accoppiata insieme a Takagi e Ketra.

Finalmente la conferma è arrivata: “La Isla” sarà il nuovo singolo estivo di Giusy Ferreri per il 2020, questa volta in duetto con Elettra Lamborghini.

Avete capito bene
Sta arrivando il mio nuovo singolo, realizzato insieme a un’amica straordinaria, @elettramiuralamborghini ! Il 29 giugno preparatevi a partire per LA ISLA! 🏝
Presalva ora

ha scritto Giusy Ferreri su Instagram

Ovviamente insieme a loro anche Takagi e Ketra, i re Mida dei tormentoni estivi.

Nel cassetto c’è anche un nuovo singolo con Giusy Ferreri e Elettra Lamborghini, ma non da artisti principali: “Non si può dire nulla“, dicono loro, facendo il gesto di cucirsi le labbra.

si legge su Rockol, nell’intervista a Takagi e Ketra

Ultime news

Lo scorso febbraio, come tanti altri colleghi, la Ferreri è stata costretta a rimandare il tour, il cui inizio era previsto proprio il mese successivo:

In linea con le varie precauzioni che l’Italia sta prendendo, io e il mio team di lavorlo riteniamo gesto di buon senso, se pur a malincuore, rimandare il mio imminente tour di marzo 2020. Sono certa che avremo presto nuove occasioni da condividere. Chi aveva comprato i biglietti ovviamente verrà rimborsato.

Ha dichiarato Giusy Ferreri.

La cantante ha bloccato i suoi appuntamenti live e per ora non ha comunicato nuove date. Tutti quello che hanno acquistato i biglietti presso un punto vendita è previsto ovviamente il rimborso dei biglietti tramite voucher.

Lo scorso febbraio invece la Lamborghini ha partecipato al Festival di Sanremo con il brano “Musica (e il resto scompare):

Lo sappiamo bene, la musica è un ottimo antidoto per dimenticare certe relazioni sbagliate, quelle dove non veniamo messi al centro, valorizzati, insomma, serve per dimenticare quei rapporti d’amore in cui siamo facchini, servitori, assistenti sociali… ma non siamo persone speciali.

In “Musica (e il resto scompare)” Elettra Lamborghini (la sua canzone di Sanremo 2020) lascia le feste e la mondanità per ricucire le sue ferite con il potere rigenerante di una buona canzone. Anche se “tutto il resto scompare”, le parole di Elettra dedicate all’uomo in questione non sono per niente lusinghiere: «Anche se non mi hai detto mai “quanto sei bella” / Io non ho mai smesso di sorridere / E anche se non mi hai detto mai “amore aspetta” / Tutto quello che resta quando penso a te è / Musica e il resto scompare». Insomma, forse è meglio che sia andata così.

Elettra preferisce ritrovare la propria libertà nelle mura della propria casa. L’immagine di lei nuda che gira nel suo appartamento esemplifica chiaramente l’intenzione e l’obiettivo.

Nel testo ci sono anche parole in spagnolo, come cabrón, letteralmente “caprone”, ma usata con il significato di “bastardo”. Troviamo anche “Esta es la historia de un amor” che significa, com’è facilissimo intuire, “questa è la storia di un amore”. Notiamo quindi che il suo legame con la Spagna e con l’America Latina continua dopo il reality “Super Shore” e le hit “Pem Pem” e “Mala”.

si legge su Tv, Sorrisi e Canzoni