Da Vasco Rossi a Ermal Meta, svelati i cantanti del Concerto del Primo Maggio 2020

Da Vasco Rossi a Ermal Meta, svelati i cantanti del Concerto del Primo Maggio 2020 in una conferenza stampa in streaming con Massimo Bonelli di iCompany.

Svelati lunedì 27 aprile 2020 i nomi del Concerto del Primo Maggio 2020: vedremo i contributi di Gianna Nannini, Vasco Rossi, Zucchero, oltre a Aiello, Alex Britti, Bugo e Nicola Savino, Cristian Godano dei Marlene Kuntz, Dardust, Edoardo e Eugenio Bennato, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Fasma, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Fulminacci, Irene Grandi, Le Vibrazioni, Leo Gassmann, Lo Stato Sociale, Margherita Vicario, Niccolò Fabi, Noemi, Orchestra Accademia di Santa Cecilia, Paola Turci, Rocco Papaleo e Tosca (alcuni circolavano già grazie al gioco online organizzato dalla stessa manifestazione).

Sarà una grande manifestazione collettiva che andrà in onda in prima serata venerdì 1 maggio su Rai 3, un ponte tra Roma (la storica città del Concertone) e il resto della penisola ancora in lockdown.

L’evento,¬†promosso come sempre da¬†CGIL, CISL e UIL,¬†sar√† una produzione TV di¬†Rai Tre,¬†con contributi musicali selezionati, prodotti e realizzati per l‚Äôoccasione da¬†iCompany¬†con la direzione artistica di¬†Bonelli.

La maratona verrà trasmessa in diretta dagli studi Rai di via Teulada nella Capitale e sarà ricca di ospiti, collegamenti, set musicali e contributi speciali, grazie ad una regia che si propone di rendere la consueta ricchezza musicale e narrativa dell’evento.

Per salvaguardare la qualità della musica dal vivo, nel rispetto delle norme dell’emergenza, le esibizioni saranno realizzate principalmente all’Auditorium Parco della Musica di Roma (dove sarà installato l’Auditorium Stage Primo Maggio 2020 alla Sala Sinopoli) o in altri posti speciali sparse per l’Italia e proposte direttamente dagli artisti (tra gli altri a Milano al Museo del 900, al Fabrique, poi a Firenze, Bologna, Napoli, nel Veneto).

Le dichiarazioni di Massimo Bonelli

“Ci siamo imbarcati in questo viaggio ignoto, la particolarit√† del momento √® forte. Ho organizzato il Primo Maggio di quest’anno dalla mia camera da letto. Quest’anno siamo ospiti di Rai e la parte musicale l’ho immaginata legata a due grandi direttrici, cio√® la sobriet√† e la speranza. L’idea √® stata quella di creare un cast nazionalpopolare, quindi abbiamo scelto artisti che possano piacere un po’ a tutti, sia ai giovani, sia ai meno giovani. C’√® tanto entusiasmo”, ha dichiarato l’organizzatore Massimo Bonelli di iCompany.

Sar√† un programma televisivo, ma ovviamente la musica √® al centro: “La maggior parte degli artisti registrer√† dei contributi musicali specifici per il Primo Maggio, ma ci saranno anche dei racconti, una parte di parola, di ragionamenti, di proposte. Se ci aspettiamo il concerto del Primo Maggio non lo √®, √® una trasmissione nuova, unica. Spero che l’anno prossimo potremo tutti rivederci a Piazza San Giovanni. Al momento ci sar√† solo tanta musica suonata dal vivo, come si suonerebbe ad un concerto”, ha aggiunto Bonelli.

Ma cosa significa che ci saranno i contributi di Vasco Rossi, Gianna Nannini e Zucchero? “Vasco, Gianna e Zucchero ci saranno, ma non √® chiaro cosa faranno. Gi√† che ci siano √® una grande cosa. Sicuramente non verranno a Roma a suonare all’Auditorium, quindi ci saranno dei collegamenti. Ci sar√† anche un meglio degli ultimi concerti fatti a Piazza San Giovanni in onda su RaiPlay”, ha specificato Bonelli.

Il cast non è completo, infatti altri nomi (oltre a quello del conduttore) verranno svelati nelle prossime ore.