Summertime 2: Netflix annuncia la nuova stagione

Summertime 2: Netflix annuncia la nuova stagione di una delle serie tv che ha appassionato di più il pubblico nelle ultime settimane. Ecco tutto quello che c'è da sapere!

Dopo il successo della prima stagione, Netflix conferma che Summertime, la serie originale italiana prodotta da Cattleya – parte di ITV Studios ?, tornerà per una seconda stagione.

Confermato il cast principale che ha conquistato il cuore del pubblico nella prima stagione: Summer (Coco Rebecca Edogamhe), Ale (Ludovico Tersigni), Dario (Andrea Lattanzi), Sofia (Amanda Campana), Edo (Giovanni Maini) e Blue (Alicia Ann Edogamhe). Al loro fianco, nei ruoli adulti, anche Isabella (Thony), mamma di Summer e Blue, e Maurizio (Mario Sgueglia), papà di Ale.

Novità dietro la macchina da presa: la regia sarà affidata a Francesco Lagi, già co-regista e co-autore della prima stagione, e a Marta Savina. Tutte le puntate saranno firmate da Enrico Audenino e Francesco Lagi che saranno affiancati da Daniela Gambaro, Luca Giordano e Vanessa Picciarelli nella scrittura di alcune sceneggiature.

La seconda stagione di Summertime riporterà il pubblico tra le atmosfere estive della costa adriatica, grazie anche al sostegno della Emilia-Romagna Film Commission.

Cos’è Netflix

Netflix è il più grande servizio di intrattenimento via Internet del mondo, con oltre 183 milioni di abbonati paganti in oltre 190 paesi che guardano serie televisive, documentari e film in un’ampia varietà di generi e lingue. Gli abbonati possono guardare tutto ciò che vogliono in qualsiasi momento, ovunque e su ogni schermo connesso a Internet. Possono mettere in pausa e riprendere la visione a piacimento, senza interruzioni pubblicitarie e senza impegno (scopri come abbonarti a Netflix).

Cos’è Cattleya

Cattleya è la maggiore casa di produzione cinematografica e televisiva indipendente in Italia. Al suo attivo vanta più di 70 film e numerose serie Tv, tra cui Gomorra, Suburra, Tutto può succedere. Nel 2019 Cattleya ha prodotto la serie tv Petra, basata sui romanzi di Alicia Giménez-Bartlett; la seconda stagione di Nero a metà; il procedural Masantonio; la serie Summertime; il progetto internazionale ZeroZeroZero, tratto dal best-seller di Roberto Saviano e il film L’Immortale, spin-off della serie Gomorra, diretto da Marco D’Amore.

La serie TV Django, basata sul film spaghetti western diventato un cult, e altri progetti in lingua italiana, inglese, tedesca e spagnola sono in avanzata fase di sviluppo. Insieme a Riccardo Tozzi, fondatore di Cattleya, l’assetto societario vede Giovanni Stabilini e Marco Chimenz, entrambi CEO, Francesca Longardi, responsabile del settore Sviluppo e produttrice, e Gina Gardini, produttrice. ITV Studios, la più grande società di produzione e distribuzione del Regno Unito, nel 2017 ha acquistato una quota di maggioranza di Cattleya.