Irama in concerto a Roma: senza filtri si racconta

Irama, idolo delle nuove generazioni inaugura a Roma il suo tour. Ecco il reportage dell'evento con tutti i brani cantati durante lo show.

Sabato 24 novembre Irama ha inaugurato a Roma il suo “Giovani per sempre tour”. Largo Venue è stato il luogo scelto per l’evento e alle 19.30 in punto è iniziato lo show e nonostante il cambio di location (prima previsto al Quirinetta), i suoi fan sono accorsi numerosi registrando il tutto esaurito. Irama, amatissimo dalle nuove generazioni è un artista che arriva in silenzio, timidamente ma che con la sua grande forza comunicativa riesce ad arrivare dritto al cuore di chi lo ascolta. Un live pacato, coinvolgente ed energico.

Da Plume a Giovani: un racconto a 360 gradi

Il palco presenta una scenografia spoglia, ridotta al minimo indispensabile per esaltare il cantante stesso e per rappresentare la sua semplicità. Oltre alle nuovissime canzoni tratte da “Giovani” (“Bella e rovinata”, “Rockstar”,”Icaro”) il suo ultimo album, Irama ha cantato anche hit del passato come “Che ne sai”, Tornerai da me”. Il file rouge di tutto il Live è stato l’amore e il raccontarsi. L’amore per la sua professione e l’amore per le persone più vicine a lui. Immancabile la speciale dedica alla sua Giulia De Lellis, presente nel parterre e che non gli ha mai tolto gli occhi di dosso. Altre Guest presenti al concerto l’immancabile manager Francesco Facchinetti e signora con i figli.

Non sono mancati momenti di puro divertimento  con  Nera” e “mi drogherò” dove il pubblico ha ballato e saltato insieme a lui. Il momento forse più profondo di tutto lo spettacolo, è stato il brano “Cosa resterà” , perché l’artista ha raccontato la sua storia. Il successo raggiunto grazie a Sanremo e lo sconforto derivato dalla delusione professionale subito dopo. Colpisce anche il testo di “un giorno in più”, un dialogo mancato tra genitore e figlio.

Quello che colpisce di questo ragazzo è la grande forza, la voglia di farcela di chi non si arrende e no si è arreso di fronte alle avversità. Questo lo si evince anche dall’entusiasmo con cui canta “non mollo mai”. Filippo Maria sul palco, si è messo a nudo, raccontando la sua vita in modo limpido e puro non nascondendo i tanti momenti di fragilità che ha vissuto.

Per molti potrà sembrare un artista mediocre che fa canzonette, ma se si fermassero ad ascoltare scoprirebbero che dietro c’è molto di più. Il ragazzo dalle “orecchie piumate”con la sua musica trasmette loro tutto il suo mondo. Si mostra senza filtri e le parole dei suoi testi sono taglienti come lame e raggiungono la nostra anima. Un particolare ringraziamento va anche alla band che lo accompagnerà per tutto il tour. Unica nota stonata, la durata un po’ troppo breve dello show.

Ecco tutti i brani dello show

  • Cosa resterà
  • Tornerai da me
  • Non ho fatto l’università
  • Mi drogherò
  • Un giorno in più
  • Nera
  • Bella e rovinata
  • Rockstar
  • Non mollo mai
  • Icaro
  • Stanotte
  • Poi, poi, poi…
  • Escort
  • Vuoi sposarmi
  • Sceglimi
  • Giovani

Ecco le prossime date del suo tour

  • 26 novembre 2018 Roma Largo venue –  SOLD OUT
  • 1 dicembre 2018 Nonantola  Vox Club – SOLD OUT
  • 2 dicembre 2018 Torino, Hiroshima Mon Amour – SOLD OUT
  • 8 dicembre 2018 Napoli, Duel Beat – SOLD OUT
  • 9 dicembre 2018 Firenze, Viper  – SOLD OUT
  • 15 dicembre 2018 Milano, Magazzini Generali – SOLD OUT
  • 16 dicembre 2018 Milano, Magazzini Generali  – SOLD OUT
  • 28 febbraio 2019 Venaria, Teatro della Concordia  – SOLD OUT
  • 1 marzo 2019 Venaria Reale, Teatro della Concordia – SOLD OUT
  • 3 marzo 2019 Bologna, Estragon
  • 6 marzo 2019 Napoli, Teatro Palapartenope
  • 8 marzo 2019 Roma, Atlantico  – SOLD OUT
  • 9 marzo 2019 Roma, Atlantico – SOLD OUT
  • 10 marzo 2019 Roma, Atlantico
  • 11 marzo Modugno, Demodè Club
  • 16 marzo 2019 Padova, Gran Teatro Geox  – SOLD OUT
  • 19 marzo Venaria Reale, Teatro della Concordia
  • 20 marzo 2019 Brescia, Gran Teatro Morato
  • 22 marzo 2019 Firenze, Obihall  – SOLD OUT
  • 23 marzo 2019 Firenze, Obihall
  • 5 aprile 209 Milano, Mediolanum Forum di Assago

Altre notizie