Un nuovo ukulele per la Fender firmato Billie Eilish

Dopo aver dato voce a icone della musica come Jimi Hendrix e Frank Zappa, la Fender, lancia un ukulele del tutto nuovo firmato Eilish!

Una strada tutta in discesa quella della cantante Billie Eilish che con il suo ultimo singolo “My future” sta conquistando i fan.

Giovane, originale e inarrestabile, la cantante statunitense vanta rinomati successi come: Bad Guy, When i was older e Wish you Were Gay . Sotto l’ipnotica influenza della pop star Avril Lavigne, Billie Eilish, all’età di 11 anni, con i sogni rinchiusi in un cassetto, inizia a scrivere raggiungendo il palcoscenico nel 2016.

Una ragazza timida e con dei sani principi che ha solcato le porte del music business con un solo scopo: raccontare se stessa attraverso le sue canzoni.

Non sostenendo la pericolosa macchina del guadagno che inevitabilmente avvolge la fama, Eilish afferma: Questo settore è orribile. Ma se non stessi facendo questo, ora, probabilmente mi sentirei infelice perché è tutto ciò che volevo. Non importa quanto sia orribile la fama e quanto sia orribile questo e quello: alcune cose fanno sì che tutto questo ne valga la pena.

Parole sincere e dirette quelle della cantante che non vengono a mancare nei suoi testi assicurandole, dal New Musical Express, il titolo come portavoce della Generazione Z (i ragazzi nati tra il 1995 e il 2010).

Con uno stile eccentrico e del tutto personale, Billie Eilish solca i palcoscenici con fierezza ma dietro le quinte la paura l’attanaglia.

Il falso stereotipo della perfezione fisica mette a disagio la pop star che dopo anni di protesta contro il body shaming crolla di fronte al suo riflesso allo specchio.

Passato un duro periodo di inadeguatezza, la Eilish, si rialza e dà vita al cortometraggio NOT MY RESPONSIBILITY.

Un percorso emotivamente difficile e musicalmente rivoluzionario che raggiunge un altro inaspettato traguardo.

Dopo averci regalato assoli indimenticabili con le corde della Fender Stratocaster, l’azienda americana ha lanciato sul mercato un nuovo ukulele signature in collaborazione con Billie Eilish!

Ricordando i suoi primi passi nello studio della musica con “I Will” dei Beatles, la pop star racconta: “penso che l’ukulele dia un’impronta diversa ad ogni singola canzone, e ispira un diverso tipo di scrittura. Strumenti diversi mi fanno sempre scrivere in modo diverso. Le regole dell’ukulele sono: se conosci tre accordi, puoi suonare qualsiasi canzone tu voglia”.

Non di meno è stato Michael Schulz, a capo delle operazioni signature:“la cosa bella di questo ukulele è che è lo stesso che Billie suona sui palchi davanti a più di 30mila persone e che tu puoi comprare in un qualsiasi negozio per meno di 300 dollari”.

Etichettato come “un’audace rivisitazione del classico quattro corde”, lo strumento è dotato di un preamplificatore integrato e un design di stampo interamente “Billie Eilish” con il logo “blohsh” della cantante.

Un progetto innovativo e anche benefico in quanto Fender ha dichiarato che parte dei ricavi dalle vendite saranno devoluti all’Aloha Mele Fund, fondo istituito dall’Hawaii Community Foundation, per fronteggiare le necessità sanitarie della popolazione.

Dopo le recenti vittorie ottenute ai Grammy Awards 2020 e l’ultimo singolo in vetta alle classifiche, ci aspettiamo di rivedere presto Billie Eilish sul palcoscenico, magari accompagnata dal suo nuovo e personalissimo ukulele!