Tommaso Paradiso sta male: concerto dei Thegiornalisti rimandato

"Ragazzi purtroppo dobbiamo rimandare al 4 maggio il concerto di domani a Reggio Calabria. Tommy ha una forte laringotracheite. Ci dispiace tantissimo, non vediamo l'ora di recuperare per essere lì con voi. P.S. grazie Bari, non ce l'avremmo fatta stasera senza di voi, ricordatevi la promessa di Tommy", cos'è successo a Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti?

Per colpa di un’improvvisa laringotracheite acuta che ha accidentalmente colpito Tommaso Paradiso, il concerto dei Thegiornalisti originariamente previsto per mercoledì 3 aprile 2019 al PalaCalafiore di Reggio Calabria si sposta a sabato 4 maggio presso la stessa location. I biglietti già comprati rimangono validi per la nuova data.

Con queste parole il gruppo romano ha annunciato con dispiacere, sui suoi canali social, il rinvio del live: “Ragazzi purtroppo dobbiamo rimandare al 4 maggio il concerto di domani a Reggio Calabria. Tommy ha una forte laringotracheite. Ci dispiace tantissimo, non vediamo l’ora di recuperare per essere lì con voi. P.S. grazie Bari, non ce l’avremmo fatta stasera senza di voi, ricordatevi la promessa di Tommy”.

Come chiedere invece il rimborso per questo concerto? La richiesta va fatta entro e non oltre mercoledì 10 aprile 2019. Per maggiori informazioni si può scrivere all’indirizzo mail: [email protected] I ticket verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita). Non verranno rimborsate eventuali ulteriori commissioni (già effettuate e fatturate) applicate dal Punto Vendita in fase di acquisto.

  • Biglietti con ritiro sul luogo dell’evento o Stampa @Casa: il cliente dovrà contattare il Costumer Service di Ticketone per chiedere il rimborso, entro e non oltre mercoledì 10 aprile 2019, al seguente indirizzo e mail: [email protected] Una volta effettuata la richiesta dovrà unicamente attendere il completamento delle operazioni di rimborso.
  • Biglietti ricevuti tramite Corriere Espresso: il cliente dovrà spedire i biglietti tramite raccomandata con ricevuta di ritorno entro e non oltre mercoledì 10 aprile 2019 (farà fede la data del timbro postale) al seguente indirizzo, specificando che si tratta di una richiesta di rimborso: TicketOne S.p.A. – Via Vittor Pisani 19 – 20124 Milano – C.a. Divisione Commercio Elettronico – Oggetto: RICHIESTA RIMBORSO

Il rimborso verrà effettuato attraverso riaccredito sulla carta utilizzata per l’acquisto o altro metodo di pagamento utilizzato in fase di acquisto. Tale operazione di riaccredito avrà inizio a partire dal ricevimento della raccomandata e la visibilità del riaccredito sarà possibile dal mese successivo.

Già nel corso della data di Bari il frontmand della band non stava benissimo, tanto che il medico gli aveva sconsigliato di salire sul palco. Lui l’ha fatto lo stesso, anche se non al meglio delle proprie forze, così a fine live ha promesso al pubblico che tornerà in città per un concerto gratuito.

Senza dimenticare che nella prima tappa del tour “Love” che si è tenuta a Jesolo lo scorso 26 marzo il cantante non si è accorto di una botola aperta accanto a lui ed è caduto. Un inizio davvero col “botto”.

Fortunatamente l’artista non si è fatto niente, anche merito di un ragazzo della sicurezza che l’ha tenuto per non farlo scivolare rovinosamente nel buco, e tutto si è concluso semplicemente con un po’ di imbarazzo. L’accaduto c’è stato sulle note della hit “Questa nostra stupida canzone d’amore” e i fan hanno continuato a cantare come se nulla fosse accaduto.

Inoltre il gruppo ha recentemente annunciato “TheGiornalisti – Circo Massimo“, un grande show al Circo Massimo di Roma, per l’appunto, previsto per sabato 7 settembre 2019 a chiusura del tour che a oggi ha già venduto più di 250mila biglietti.