Rimborso biglietti dei concerti annullati per Coronavirus: come richiederlo

Ecco come richiedere il rimborso dei biglietti per i concerti annullati per il Coronavirus. Qui tutte le informazioni per richiedere il rimborso TcketOne, vivaticket, ticketmaster.

Molti sono gli eventi e soprattutto i concerti annullati a causa del Coronavirus in Italia. In particolare in Lombardia per un’ordinanza del sindaco tutti gli eventi sono stati rimandati a data da destinarsi o addirittura cancellati. Ecco come richiedere il rimborso dei biglietti per i concerti annullati per il Coronavirus.

Pinguini Tattici Nucleari, Cristina D’Avena, Negrita, Francesca Michielin, questi sono solo alcuni degli artisti che hanno annullato i loro concerti per via dell’emergenza Coronavirus. Per tutti coloro che avevano acquistato il biglietto niente panico, perché è previsto regolare rimborso.

Rimborso biglietti concerti annullati per il Coronavirus

Il rimborso dei biglietti è previsto in tutti i casi, sia se avete acquistato online, sia se avevte comprato il biglietto nei punti vendita autorizzati. È possibile essere rimborsati anche se l’acquisto è avvenuto online o tramite call center. Infatti basta contattare il servizio clienti di TicketOne e il tutto verrà risolto tramite mail. La mail sarà inviata al vostro indirizzo che avete indicato in fase di acquisto.

Il customer service però non verifica la validità di tale, pertanto fate assolutamente attenzione a quale mail inserite e controllate la ricezione della vostra mail. Nel caso in cui TicketOne non riesca a contattarvi dovrete richiedere un nuovo invio all’indirizzo [email protected]

In un caso d’emergenza come questo, può succedere che la nostra biglietteria di fiducia dove abbiamo acquistato il ticket sia chiusa proprio per un’ordinanza. In questo caso come possiamo fare?

Ovviamente TicketOne ha una soluzione per tutto? o quasi? Se i punti vendita sono chiusi definitivamente o temporaneamente, possiamo chiedere il rimborso direttamente a TicketOne. Prima naturalmente, dobbiamo leggere la news della comunicazione di annullamento o posticipo dell’evento, pubblicata sul sito di TicketOne. Poi in basso troviamo i tempi e le modalità di rimborso.

Successivamente dobbiamo compilare il modulo apposito per il rimborso, mettendo le nostre coordinate bancarie e le informazioni relative ai biglietti. In questo modo TicketOne procederà ad accreditare il denaro da rimborsare tramite bonifico bancario, direttamente sul nostro conto corrente. Il terzo step sarà inviare per raccomandata i biglietti in originale, insieme al modulo di rimborso. Dopo l’avvenuta ricezione dei biglietti in originale e del modulo, TicketOne farà il bonifico. Naturalmente tutto questo deve essere fato nei tempi indicati da TicketOne, altrimenti non potremmo essere rimborsati.

Vivaticket e altri gestori

Ovviamente anche tutti gli altri esercenti come Vivaticket, Ticketmaster prevedono il rimborso del biglietto e le procedure sono del tutto similari a quelle di TicketOne. Sul sito di Ticketmaster è spiegato passo dopo passo come richiedere il rimborso biglietti (qui potete leggere le istruzioni)

Nel caso di evento annullato da parte degli organizzatori, Vivaticket ti invierà una mail dove verranno indicati i dati dell’evento annullato (titolo, data. Location) e le modalità da seguire per richiedere il rimborso. Nella stessa email troverei i termini temporali entro cui dovrai richiedere il rimborso. I termini entro cui è possibile richiedere il rimborso sono decisi dall’organizzatore e possono variare da evento ad evento.