Che fine ha fatto Anastasio?

Che fine ha fatto Anastasio? Il vincitore della dodicesima edizione di X-Factor sta lavorando al suo primo disco di inediti. Qui su Bellacanzone tutti i dettagli sulla sua vita, carriera, il suo percorso a X-Factor e il duetto con Fabrizio Moro.

L’ano scorso X-Factor ha visto trionfare sul suo palco un ragazzo campano che ha fatto della scrittura la sua arma vincente. Sto parlando di Marco Anastasio, meglio conosciuto come Anastasio. Il suo percorso all’interno del Talent Show è stato sempre in salita, la sua popolarità e bravura sono aumentate di puntata in puntata. La chiave del suo successo è stata l’essere se stesso in ogni situazione e ha saputo dare il suo tocco personale ad ogni cover che interpretava. Ma oggi che fine ha fatto Anastasio? 

Anastasio nasce a Meta  il 13 maggio 1997 e da piccolino sviluppa la passione per la musica, in particolare per il Rap. Nel suo primo periodo artistico Anastasio adotta il nome d’arte Nasta e pubblica nel 2015 i sui primi singoli. I brani vengono pubblicati prima su YouTube e poi vengono raccolti nell’EP Disciplina sperimentale, prodotto da Gigi Emme. Successivamente nel 2018  decide di dedicare un brano a Maurizio Sarri , allenatore del Napoli Calcio. Infatti uno dei grandi amori di Anastasio è la squadra calcistica del Napoli. La canzone “Come Maurizio Sarri” riscuote subito molto successo, soprattutto tra i tifosi partenopei.

L’avventura a X Factor di Anastasio

Nel 2018 partecipa e vince il Talent X-Factor sotto la sapiente guida di Mara Maionchi. Nel programma ha dato prova di possedere un forte talento e grandi doti comunicative, una delle sue arme vincenti è stata anche il freestyle. 

“Quando mi si è presentata l’occasione ero molto titubante, ho accettato solo perché mi è stato assicurato di poter presentare un pezzo mio ogni volta. Non credo molto alla dinamica talent, ci sono andato come un male necessario perché volevo fare le cose in grande. Fosse per me metterei una serie di brani su YouTube, come ho sempre fatto, senza nemmeno registrarli in Siae. Ma alla fine i benefici sono stati grandi: ho allargato in maniera esponenziale la mia platea di ascoltatori, e per ora sono rimasti nonostante la fine dello show.”  Queste sono state le parole del rapper in un’intervista rilasciata a Rolling Stone spiegando il suo percorso nel talent.

Al termine del percorso Anastasio pubblica il singolo “La fine del mondo” che riscuote un grandissimo successo e balza in vetta alle classifiche portandosi a casa la certificazione di Platino della FIMI. Inoltre nello stesso anno il rapper pubblica anche il suo primo EP sotto una major: la Sony Music. Lo scorso febbraio il rapper partenopeo viene invitato a sorpresa al 69º Festival di Sanremo e dopo un monologo interpretato da Claudio Bisio, canta in anteprima il nuovo singolo “Correre”. Nel 2019 il cantautore romano Fabrizio Moro lo coinvolge nel brano “Figli di nessuno (Amianto)”, versione speciale del brano “Figli di nessuno”, contenuto nell’album omonimo di Fabrizio Moro.

Nuovo album entro fine anno?

Recentemente Anastasio si è esibito al Napoli Pizza Village e  ha fatto sapere su Instagram che il nuovo album è in lavorazione, anzi è quasi pronto! Ora bisogna solo attendere la comunicazione della data di uscita del suo nuovo progetto discografico.  Il rapper però ha già anticipato che uscirà entro la fine dell’anno.