“Romano Falchetti sei un traditore”, ecco la verità sulle foto virali

Il mistero dietro Romano Falchetti: Romina Falconi affigge cartelloni e distribuisce volantini contro l'ex. Il motivo? L'uscita del suo nuovo singolo Ringrazia che sono una signora. Qui tutti i dettagli sull'accaduto.

Nei giorni scorsi Milano è stata invasa da strani cartelloni e volantini che riportavano frasi e accuse contro Romano Falchetti. Dietro questo gesto c’è la firma di una cantante famosa che ha voluto vendicarsi per il tradimento del suo ex Romano Falchetti. Qui tutti i dettagli sull’accaduto.

A Milano l’auto rossa con su scritto “Bentornato bastardo. Ringrazia che sono una signora“, ha destato l’attenzione di tutti. Queste parole amare sono rivolte contro Romano Falchetti e successivamente oltre all’auto rossa, sono arrivati anche i volantini. Infatti molti sono stati i volantini lasciati sui mezzi pubblici con su scritto: “Romano Falchetti sei un traditore farabutto. Hai ignorato le mie lacrime, ora ignora pure questo. Ringrazia che sono una signora”.

Poche ore dopo è arrivata la confessione della cantante Romina Falconi, autrice del gesto che ha confessato tutto. Il motivo del suo comportamento non è legato alla vendetta sentimentale, ma è un modo originale per promuovere il suo nuovo singolo in uscita.

Romina Falconi confessa su Instagram di essere lei l’artefice dei cartelloni su Romano Falchetti

Romina Falconi infatti, ha ammesso con un post su Instagram di essere lei l’artefice di tutto, è stata lei ad affiggere i cartelloni accusatori contro Romano Falchetti.

Mea Culpa, Vostro Onore,
sono io che ho creato tutto ‘sto casino.
La storia del traditore svergognato sul treno, il poster in metro e la macchina (rotta, da buttare) imbrattata con la scritta “Ringrazia che sono una Signora”.

Vostro Onore, il fatto è che tira più un pelo di vendetta che un carro d’amore.

E oggi, a mostrarsi veri e vulnerabili c’è da farsi male.
Il fatto, Vostro Onore, è che se dobbiamo sembrare tutti vincenti, buoni, intoccabili, ci perdiamo la parte più vera di noi, quella che mi piace di più.
Capirà che una come me allora perde in partenza.
E se sono strana nei modi e nei testi, allora sarò strana in tutto, perché in un mondo di finti supereroi io non ci voglio proprio stare.
E anche senza super poteri e con pochi mezzi, si può e si deve arrivare ovunque”.

Post di Romina su Instagram.