Fedez e Tiromancino, lite social con botta e risposta: “Un clown”

Fedez e Tiromancino, lite social con botta e risposta: "Un clown", ecco che cosa si sono detti il rapper e il cantante del gruppo Federico Zampaglione attraverso i rispettivi profili Twitter. Un'ennesima lite che arriva dopo giorni in cui il cantante viene criticato dagli altri colleghi per il suo ultimo album "Paranoia airlines" che non sta avendo molto successo.

L’album di FedezParanoia Airlines” non sta avendo molte critiche positive: sia la stampa, sia il pubblico ha risposto in maniera negativa all’ultima fatica del rapper. Tra questi anche Federico Zampaglione dei Tiromancino (dopo i colleghi Ghali e Guè Pequeno) ha voluto dire la sua attraverso un messaggio sul profilo ufficiale di Twitter della band: “Mi viene da ridere leggendo recensioni su recensioni che stroncano l’ex idolo (clown) di turno… Quando da instagram devi portare le tue chiappe in uno studio e registrare musica e parole ..CONVINCENTI .. è tutta un’altra storia e qualcuno lo sta capendo bene“.

Prontamente è arrivata la replica del cantante sempre attraverso lo stesso social network: “Anche a me viene da ridere pensa un po’. Quindi per essere veri artisti devo fare tweet dove elargisco sentenze sui dischi degli altri? Meglio essere un clown, c’è più dignità […] Dischi superlativi, stadi pieni e carriere sfavillanti? si dimenticano di coltivare l’antica arte del farsi una bacinella di cazzi propri. Perché la musica è ammmmmore”. Ci sarà un’ennesima replica da parte del leader del gruppo?

Arrivato nei negozi venerdì 25 gennaio “Paranoia Airlines” contiene 16 brani inediti, in cui sono presenti collaborazioni con artisti nazionali e internazionali.

“Paranoia Airlines è un disco che ho fatto per far stare bene me nell’esprimere ciò che ho voluto racchiudere in questo progetto. Ormai, dopo tanti anni di carriera nel mondo della discografia, sono riuscito a guadagnarmi la libertà di fare un mio disco senza badare alle logiche di mercato. Per questo motivo mi sono permesso di sperimentare, ad esempio riprendendo alcuni richiami del mondo punk, un omaggio personale alla musica con la quale sono cresciuto”, ha dichiarato il rapper.

Tante le collaborazioni in Paranoia Airlines: dal rap di Trippie Redd ed Emis Killa, alla dance pop di Zara Larsson, al cantautorato di LP, alla trap di Tedua e la Dark Polo Gang fino al pop di Annalisa.

Purtroppo nel disco mancano la freschezza, i sagaci giochi di parole e il mix tra pop e rap che hanno fatto la sua fortuna in passato (ecco la recensione di Paranoia Airlines di Fedez). Forse proprio per questo motivo ha deciso di lasciare X Factor definitivamente?