Oscar 2020: le nomination

Da Todd Phillips a Robert De Niro: ecco i candidati agli Oscar 2020

In vista della cerimonia degli Oscar che si terrà il 9 febbraio, ecco le principali candidature dei prossimi Academy Awards.

Quest’anno i più importanti premi del cinema americano saranno assegnati il prossimo 9 febbraio, quindi qualche settimana prima del solito (lo scorso anno la cerimonia si è tenuta come di consueto a fine mese, precisamente il 25 febbraio). Polemiche a parte, anche quest’anno non vi sarà un unico conduttore, ma si alterneranno ospiti e celebrità.

Miglior film
«Le Mans 66. La grande sfida», «The Irishman», «Jojo Rabbit», «Joker», «Little Women», « Marriage Story », «1917», «C’era una volta ?a Hollywood», «Parasite».

Miglior regia
Bong Joon-ho («Parasite» ), Sam Mendes («1917»), Todd Phillips («Joker»), Martin Scorsese («The Irishman») Quentin Tarantino («C’era una volta ? a Hollywood»).

Miglior attore non protagonista
Brad Pitt («C’era una volta a Hollywood»), Tom Hanks («A Beautiful Day in the Neighborhood») Anthony Hopkins («The Two Popes») Al Pacino («The Irishman») Joe Pesci («The Irishman»).

Miglior attrice non protagonista
Laura Dern («Marriage story») , Kathy Bates («Richard Jewell»), Margot Robbie («Bombshell»), Scarlett Johansson («Jojo rabbit») , Florence Puigh («Little woman»).


Miglior attore protagonista
Antonio Banderas («Dolor y gloria»), Leonardo DiCaprio («C’era una volta ?a Hollywood»), Joaquin Phoenix («Joker»), Jonathan Pryce («I due papi»), Robert De Niro («The Irishman»), Adam Driver («Marriage Story»).

Miglior attrice protagonista
Scarlett Johansson («Marriage Story»), Saoirse Ronan («Little Women»), Charlize Theron («Bombshell»), Renee Zellweger («Judy»), Cynthia Erivo («Harriet»)

Miglior colonna sonora
Hildur Guðnadottir («Joker»), Alexandre Desplat («Little Women»), Randy Newman («Marriage Story»), Thomas Newman («1917»), John Williams («Star Wars: The Rise of Skywalker»).

Miglior film d’animazione
«How to Train Your Dragon: The Hidden World», « I Lost My Body», «Klaus», «Missing Link», « Toy Story 4».

Come ci aspettavamo Joker fa il pieno di nomination. Il film, diretto da Todd Phiilips, vede Joaquin Phoenix che intrepreta il protagonista, affiancato nel cast da Robert De Niro, Zazie Beetz, Frances Conroy e Brett Cullen. Le riprese del film sono partite nel settembre 2018 a New York, sotto il titolo di lavorazione “Romeo”. Le polemiche non si sono fatta attendere: pare infatti che alcune delle comparse a Brooklyn si siano lamentate con il sindacato degli attori di essere rimaste chiuse in un vagone della metropolitana per oltre tre ore.

La questione è stata risolta in sede civile dalla Warner. Il film (che in Italia è stato vietato ai minori di 14 anni, mentre in Cina la distribuzione è stata vietata) ha incassato 334 milioni di dollari in Nord America e 732 milioni nel resto nel mondo, per un totale di 1,066 miliardi. Il film ha vinto il Leone d’oro al miglior film della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia del 2019.

Ricordiamo che gli Oscar 2020 si terranno il 9 febbraio al Dolby Theatre di Los Angeles, in California e verranno trasmessi in diretta negli Stati Uniti da ABC. A partire da questa edizione, il premio per il miglior film in lingua straniera viene rinominato Premio Oscar al miglior film internazionale e quello per il miglior trucco e acconciatura passa da tre candidati a cinque, come la maggior parte delle categorie.