All Together Now confermato con Michelle Hunziker e J-Ax

Michelle Hunziker annuncia sul suo profilo Instagram la nuova edizione di All Together Now. Cosa ci riserverà la seconda edizione di All Together Now? La conduzione sarà nuovamente affidata a Michelle, la quale sarà anche impegnata con Striscia La Notizia e con la prima edizione di Amici VIP.

Il game-show musicale All Together Now , che vede in regia Roberto Cenci (noto regista di diversi programmi televisivi di grande successo come Buona Domenica, Scherzi a parte, Selfie-Le cose cambiano) e alla conduzione Michelle Hunziker tornerà anche quest’anno con la nuova edizione.

Per chi non lo conoscesse, il programma è un riadattamento dell’omonima versione inglese in onda dal 2018 sulla BBC. È una gara canora che si articola in due manche durante le quali un concorrente si esibisce davanti ad un ‘muro umano’ di 100 artisti (nella versione italiana questo muro è presieduto da J-Ax).

L’obiettivo del concorrente è quello di far alzare il maggior numero di giudici, coinvolgendoli nella performance. Si susseguono da questo momento in poi le varie fasi della gara giungendo poi alla finale durante la quale, nella seconda manche,  i partecipanti saranno artefici del proprio destino. Inizia il concorrente con il punteggio più alto decidendo chi sfidare, fino ad arrivare agli ultimi due che, per forza di cose, si sfideranno tra loro.

All Together Now: la prima edizione

La prima edizione italiana era stata caricata di molte aspettative, vuoi perché aveva  in giuria diversi esperti del campo della musica, vuoi perché la Hunziker è ormai una punta di diamante della conduzione Mediaset, ma alla fine non si è rivelata così sorprendente ma nemmeno così deludente. I numeri parlano chiaro: a fronte di 6 puntate in onda su Canale5 in prima serata la media dei telespettatori è stata poco sopra i 2,6 milioni mentre lo share del 15,87 per cento.

Con la canzone “Ancóra” di De Crescenzo, il concorrente Gregorio Rega ha vinto la super finale e quindi il programma, con un punteggio di 94 mentre Veronica Liberati, sulle note di ‘Caruso’ ha raggiunto il punteggio di 76, classificandosi quindi seconda.

Durante le puntate sono presenti anche diversi volti noti della musica e della televisione italiana; nella prima puntata, ad esempio, gli ospiti sono stati: Iva Zanicchi, i Boomdabash, Gabriele Cirilli, Andrea Pucci e Marco Salvati. Fino alla fine del programma poi se ne sono seguiti tanti altri, tra cui ricordiamo Al Bano, Renato Zero, Fabio Rovazzi e Ariadna Romero.

Cosa ci riserverà la seconda edizione  di All Together Now? La conduzione sarà nuovamente affidata a Michelle Hunziker (come anticipato da lei stessa sulla sua pagina Instagram), la quale sarà anche impegnata con Striscia La Notizia e con la prima edizione di Amici VIP (probabilmente dalla seconda puntata in poi, per la prima invece sarà la padrona di casa Maria De Filippi ad inaugurare questa nuova scommessa targata Canale5). Si prospetta un inverno di duro lavoro, soprattutto perché dovranno essere messi a punto delle novità che possano mantenere un buon livello di ascolti.