Chi l’ha visto? del 13 febbraio: news su Manuel Bortuzzo e Maria Sestina Arcuri

Chi l'ha visto? del 13 febbraio: news su Manuel Bortuzzo e Maria Sestina Arcuri nella puntata del programma di Rai 3 in onda tutti i mercoledì sera e con la conduzione di Federica Sciarelli. Ecco quali sono le novità in merito alla sparatoria che ha visto protagonista il nuotatore e alla morte della giovane parrucchiera di Ronciglione.

Nella puntata di “Chi l’ha visto?“, in onda mercoledì 13 febbraio alle 21.20 su Rai 3 con la conduzione di , si parlerà anche delle novità sull’agguato a Manuel Bortuzzo, il giovane nuotatore che ha perso l’uso delle gambe. Non si parlerà solo di questo.

Sarà l’autopsia a chiarire le cause della morte della giovane parrucchiera volata giù dalle scale a Ronciglione. Nell’appartamento dei nonni del fidanzato, dove avevano deciso di passare il week-end, i due ragazzi erano rientrati dopo una serata trascorsa in un locale.

Chi l’ha visto?: news su Manuel Bortuzzo

Hanno confessato Lorenzo Marinelli e Daniel Bazzano (rispettivamente 24 e 25 anni), i due ragazzi ascoltati in questura a Roma nell’ambito delle indagini sul ferimento del nuotatore Manuel Bortuzzo (il giovane di 19 anni ferito da un colpo di pistola nella notte tra il 9 e il 10 febbraio all’Axa, un quartiere alla periferia sud est di Roma, vicino a Ostia). I due hanno sparato “per errore” ed “era buio” al momento del ferimento: i ragazzi hanno confuso Manuel con un altro che gli assomiglia, forse con qualcuno che poco prima aveva preso parte a una rissa nel pub dall’altro lato della piazza. Era un altro l’uomo da “punire”.

Chiuso il locale della rissa. Lo ha deciso il questore di Roma con un provvedimento con decorrenza immediata scattato nel tardo pomeriggio di martedì 12 febbraio. Gli agenti della polizia si sono presentati poco dopo le ore 18.00 di fronte al locale per notificare al titolare dell’attività il provvedimento della Questura di Roma. Serrande abbassate per 15 giorni.

Chi l’ha visto?: news sulla parrucchiera di Ronciglione

Com’è morta Maria Sestina Arcuri? È caduta accidentalmente dalle scale o è stata spinta da qualcuno? I Carabineiri di Ronciglione ed i giudici della Procura di Viterbo stanno cercando delle risposte per la morte della ventiseienne, parrucchiera di Ronciglione, lo scorso 5 febbraio.

Nel frattempo la Procura di Viterbo, titolare dell’indagine, ha aperto quale atto dovuto un fascicolo per “omicidio colposo“, iscrivendo nel registro degli indagati il fidanzato romano di Maria Sestina Arcuri, a cui non è comunque stato notificato alcun procedimento cautelare od interditivo. Una indagine necessaria allo stesso fidanzato della ragazza, per potersi eventualmente difendere davanti al giudice (anche se comunque nega di essere il responsabile).

“Una ragazza solare, sempre sorridente e pronta a scambiare opinioni con tutti – la ricorda un suo amico, Armando Dibello, come riporta RomaToday – Il suo sogno era fare carriera come parrucchiera ed aprirsi un salone di bellezza tutto suo. Ancora non riesco a credere che non ci sia più. Il suo sorriso mi accompagnerà per sempre”.