Mara Venier: biografia, vita privata e curiosità

Tra gli ospiti della finale di Sanremo2020 anche Mara Venier. Biografia e curiosità sulla nota conduttrice veneta.

Mara Vernier, pseudonimo di Mara Povoleri, è nata a Venezia il ottobre 1950. A diciassette anni diventa per la prima volta madre (di Elisabetta Ferracini), poi si sposa e nel 1971 giunge a Roma dal marito Francesco Ferracini, trasferitosi nella Capitale per intraprendere la carriera di attore. Qui debutta da protagonista al cinema nel 1973 con il film Diario di un italiano di Sergio Capogna. Rifiuta proposte per il cinema da Vittorio De Sica e per il teatro da Giorgio Strehler. Al debutto seguirono molti film come Zappatore (1980) di Alfonso Brescia e molte commedie all’italiana come Testa o croce (1982) di Nanni Loy in cui affiancò Renato Pozzetto e diversi film girati con l’allora compagno Jerry Calà, come Al bar dello sport (1983) e la serie televisiva Professione vacanze trasmessa su Italia 1 nel 1987. A partire dal 1998 abbandona l’attività di attrice per concentrarsi solamente su quella di conduttrice televisiva e torna al cinema solo per interpretare sé stessa in brevi camei. Di lì a poco cominciò a muovere i primi passi da conduttrice con il Cantagiro accanto all’allora semisconosciuto Fiorello. Nel 1993 l’allora direttore di Rai 1 Carlo Fuscagni la scelse per affiancare Luca Giurato nell’edizione 1993-1994 di Domenica in.

Dalla RAI a Mediaset

Nel 1997 ha lasciato la Rai per approdare a Mediaset, evento preceduto da alcune incursioni nelle TV di Silvio Berlusconi, come la conduzione insieme a Mike Bongiorno su Canale 5 di Viva Napoli. Nel 1998 e 1999 conduce altri programmi con Gerry Scotti ma i dati auditel sono deludenti. Decide di lasciare Mediaset.

Il ritorno in RAI

Torna in RAI nel 2000 ed inizia a condurre diversi programmi televisivi ma il successo tarda ad arrivare finchè nel 2001 torna alla conduzione di Domenica In, con Carlo Conti ed Antonella Clerici. Le viene affidata totalmente la conduzione di Domenica In ma gli ascolti calano e viene sostituita da Paolo Bonolis. Seguono poi diverse stagioni di Domenica In sempre condotte da Mara, con ascolti tutto sommato buoni. Nel marzo 2014 annuncia che, al termine di Domenica in, lascerà la Rai.

Il ritorno in Mediaset e la proposta di Silvio Berlusconi

Mara Venier fa il suo ritorno a Mediaset il 18 ottobre 2014, partecipando come giudice esterno del nuovo talent show di Canale 5, Tú sí que vales, in onda nella prima serata del sabato. Dal 15 novembre è diventata giurata fissa del programma, ed alla fine dell’edizione, Maria De Filippi annuncia che, a partire da quella successiva, sarebbe stata il quarto giudice del talent show, affiancandola a Gerry Scotti e Rudy Zerbi. Dopo aver rifiutato la candidatura da parte di Silvio Berlusconi a diventare sindaco di Venezia, diviene opinionista della decima e dell’undicesima edizione de L’isola dei famosi su Canale 5.

Nel dicembre 2016 torna brevemente in Rai conducendo Telethon Show su Rai 1 assieme a Fabrizio Frizzi. Nella stagione 2017-2018 lavora principalmente per Mediaset, in ruoli minori ma popolari. È di nuovo giudice popolare del talent show Tú sí que vales (2017) e torna come opinionista (2018) nella tredicesima edizione de L’isola dei famosi, condotta da Alessia Marcuzzi su Canale 5. Dalla stagione 2018-2019 la Venier torna di nuovo in Rai, dove riprende la conduzione di Domenica in. Nella stagione 2019-2020 oltre a Domenica in conduce La porta dei sogni in prima serata su Rai 1 e questa sera la vedremo in veste di co-conduttrice con Amadeus per la serata finale del Festival di Sanremo2020.

Vita Privata

A Mestre ha conosciuto l’attore Francesco Ferracini, morto il 24 maggio 2016, da cui ha avuto Elisabetta, divenuta poi conduttrice televisiva e che l’ha resa nonna nel 2002. I due si sono poi sposati, ma il matrimonio è terminato poco dopo. Ha anche un figlio, Paolo, avuto con l’attore Pier Paolo Capponi. Nel 1984 ha sposato l’attore Jerry Calà, da cui si è separata nel 1987. Successivamente ha avuto una lunga relazione con Renzo Arbore, conclusasi nel 1997. Dal 28 giugno 2006 la Venier è sposata con il produttore cinematografico Nicola Carraro.

Controversie, polemiche e scandali

Nel periodo della conduzione di Domenica in, fu chiamata da Pippo Baudo a condurre anche il Dopofestival di Sanremo nel 1994 e Luna Park dal 1994 al 1997 conducendone la puntata del mercoledì. Risale a questi anni lo scalpore suscitato dalla vicenda delle telepromozioni. Mara Venier (come Pippo Baudo e Rosanna Lambertucci) viene indagata dal Tribunale di Milano con l’accusa di avere richiesto compensi personali extra per interpretare in modo persuasivo i messaggi pubblicitari. Nel 1998 la Venier patteggia la pena di un anno e quattro mesi per il reato di concussione dopo avere risarcito le aziende danneggiate.

Nell’edizione 2005-2006 con Domenica in divisa in tre blocchi, la Venier conduce la prima parte diretta da Gianni Boncompagni. Una rissa verbale avvenuta fra Adriano Pappalardo e Antonio Zequila durante la puntata di Domenica in… TV del 22 gennaio 2006 fece decidere ai dirigenti Rai la sospensione del programma per una puntata la domenica successiva; in seguito, conclusasi la stagione, Mara Venier, accusata di non avere frenato le intemperanze dialettiche dei due, fu sostituita da Lorena Bianchetti per la successiva edizione del contenitore domenicale.