Ultimo, continua la serie di successi: sold out anche la seconda data a Roma

Dopo l’annuncio del sold out della data del prossimo 2 novembre al Palalottomatica di Roma e a solo un mese dall’apertura delle vendite della seconda data nella Capitale, Ultimo registra ancora il tutto esaurito per la data romana del 1 novembre. Per chi ancora non aveva fatto in tempo a comprare i biglietti, l’unica data disponibile del 2018 resta quella del 4 novembre al Mediolanum Forum di Assago a Milano. In ogni caso bisogna affrettarsi, visto che anche in questo caso sono davvero pochi i biglietti rimasti. Questi tre appuntamenti verranno anticipati da una data zero a Roseto degli Abruzzi il 30 ottobre al Pala Remo Maggetti.

Proprio un bel traguardo per il ventiduenne romano, vincitore nella sezione Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2018 con il singolo Il ballo delle incertezze – certificato disco di Platino – con l’oro del suo primo album Peter Pan e il sold out delle dodici date del suo Peter Pan Tour 2018 nel mese di Maggio.

Suono da tanto, ma è il primo momento di vetrina importante grazie a Sanremo. Da allora ad oggi siamo riusciti a fare sold out al Palalottomatica. Risultati che pensavo di raggiungere dopo 8 anni di carriera. Raggiungerli così mi stordisce. Senza retorica, davvero. Sono contentissimo e me la sto vivendo con incoscienza, ha dichiarato Ultimo attraverso una video-intervista esclusiva a Bellacanzone.

Duetto con Fedez?

Nelle ultime ore sui social network è apparsa una sua foto con Fedez in studio di registrazione dal produttore Michele Canova. Il rapper è a lavoro sul nuovo progetto discografico da solista, primo capito dopo l’album Comunisti col Rolex: magari in questo nuovo lavoro ci sarà proprio l’astro nascente della musica italiana Ultimo?

Il più grande maestro per lui resterà comunque Fabrizio Moro: Lui è stata la prima persona nel mondo della musica che ha creduto in me, che mi ha dato un grande sostegno, soprattutto interiore. Mi ha dato molta speranza. Resterò sempre un suo fan. Lo guarderò sempre dal basso perché gli devo molte cose. Spero che in ogni mio obiettivo sarà partecipe.

Clicca qui per leggere le altre interviste dei Wind Summer Festival!