Music Awards 2020 all’Arena di Verona: le dichiarazioni di Carlo Conti

Music Awards 2020 all'Arena di Verona: le dichiarazioni di Carlo Conti in merito al piano B per il famoso evento che va in scena nella città di Romeo e Giulietta.

Dopo la conferma di RTL 102.5 Power Hits dall’Arena di Verona, è confermato un altro grande evento protagonista dell’estate musicale italiana sempre nella stessa location: stiamo parlando dei Music Awards.

Da anni la manifestazione va in scena a giugno, tuttavia a causa dell’emergenza sanitaria tutto viene rimandato a settembre. Lo ha confermato lo stesso Carlo Conti che torna così alla conduzione (non è chiaro se sempre con Vanessa Incontrada):

Non è facile. Li faremo dall’Arena di Verona, stiamo preparando il piano A, il piano B e giù avanti fino al piano Z.In quell’occasione l’intero mondo musicale si mobiliterà per tutti i lavoratori dello spettacolo fermati dall’emergenza Covid, ci saranno tanti volti noti, attori, cantanti, protagonisti della tv

Ultime news

Lo scorso 14 aprile 2020, in seguito alle ultime disposizioni del Governo, Friends&Partners e Vivo Concerti, in accordo con l’Arena di Verona, hanno comunicato il rinvio degli Eventi in programma all’Arena per il mese di maggio: “Modà – Testa o Croce Tour”, “Benji & Fede all’Arena di Verona”, ”Enrico Brignano – Un’ora sola vi vorrei”, “Marracash – In Persona Tour” ed “Emma – Arena di Verona” e dell’evento televisivo “Music Awards” previsto nei primi giorni di giugno.

Ieri sera davanti alla tv mi sono commosso nel vedere Adriano Celentano infiammare l’Arena e sono sicuro che anche stasera ci sarà da emozionarsi nel rivivere il concerto che il Volo tenne nel 2015; sono immagini che mettono un po’ di malinconia ma nello stesso tempo incitano alla speranza; è un momentaccio, per colpa di questo stramaledetto carognavirus, ma non dobbiamo rassegnarci, seguiamo rigorosamente le disposizioni delle Autorità e ci teniamo pronti a cogliere il primo spiraglio di luce. Voglio pensare da ottimista, immaginare che nessun concerto venga cancellato e, insieme agli artisti, inventare un sogno per i prossimi “Music Awards” all’Arena”.

ha commentato Gianmarco Mazzi, AD di Arena di Verona Srl 

Lo scorso anno l’evento aveva come sponsor SEAT, mentre negli anni precedenti WIND. Nel 2019 la manifestazione ha premiato le stelle del panorama musicale italiano che hanno raggiunto (nel periodo maggio 2018/maggio 2019) con i loro dischi i traguardi oro (oltre le 25mila copie), platino (oltre le 50mila copie), e multi platino (in particolare “doppio platino” oltre le 100mila copie. E ancora triplo platino oltre le 150mila, quadruplo platino oltre le 200mila, 5 volte platino oltre le 250mila e diamante oltre le 500mila copie) e con i loro singoli la certificazione platino (certificazioni FIMI/GfK Retail and Technology Italia).