Eros Ramazzotti duetta con Luis Fonsi, svelato il primo ospite di “Vita ce n’è”

Luis Fonsi è il primo artista confermato dell'album Vita ce n'è: è il cantante di "Despacito" uno dei tre special guest del nuovo disco di Eros Ramazzotti in uscita il prossimo 23 novembre 2018. Ecco l'annuncio dello stesso artista romano.

Sono super felice e orgoglioso di potervi annunciare il primo ospite del mio nuovo album… L’artista che ha polverizzato ogni record. Il mio hermano portoricano Luis Fonsi!“, con questo messaggio pubblicato sui suoi profili social (anche in versione spagnola) Eros Ramazzotti ha annunciato ufficialmente che Luis Fonsi sarà uno dei tre ospiti del nuovo album “Vita ce n’è.

Sono tre gli artisti che duetteranno con Ramazzotti nel disco che uscirà in tutto il mondo per Polydor il prossimo 23 novembre 2018 in lingua italiana e in lingua spagnola per il mercato latino.

  1. Per il resto tutto bene
  2. Vita ce n’è
  3. Vale per sempre feat. ???
  4. Siamo
  5. In primo piano
  6. Ti dichiaro amore
  7. Per le strade una canzone feat. ???
  8. Una vita nuova
  9. Ho bisogno di te
  10. Due volontà
  11. Nati per amare
  12. Dall’altra parte dell’infinito
  13. Buonamore
  14. Avanti così
  15. Per il resto tutto bene feat. ???

Uno dei tre artisti non ci sarà nella versione spagnola “Hay vida” che infatti contiene 14 tracce (manca il brano “Per il resto tutto bene“). Fonsi dovrebbe far parte anche della versione spagnola. Per gli altri due nomi sono sempre più insistenti quelli di Rovazzi e di Jovanotti che nei mesi scorsi sono apparsi in studio di registrazione in compagnia di Eros.

Preparatevi perché sarà una bomba“, ha scritto la figlia Aurora Ramazzotti su Instagram. È già disponibile il presave del disco su Spotify ed è possibile preordinare il disco nelle versioni standard, deluxe, doppio vinile (anche in versione colorata in esclusiva su Amazon) e il cofanetto.

Chi è Luis Fonsi?

Luis Fonsi nel 2017 ha pubblicato il brano “Despacito” e nel giro di poco più di un anno ha raggiunto 5 miliardi di visualizzazioni, diventando il video più visualizzato su YouTube.

Il brano tormentone ha vinto il Latin Grammy Awards come Disco dell’anno, Miglior canzone di musica urbana/Performance e Miglior video musicale breve al diciottesimo Grammy Latin. La versione remix ha ricevuto tre nomination ai Grammy Awards come Record dell’anno, Canzone dell’anno e migliore duo pop al 60 esimo Grammy Awards. Lo scorso anno la canzone è stata classificata come il quinto miglior brano latino di tutti i tempi da Billboard ed è stato posizionato tra i primi dieci brani dell’anno da Time, Billboard e Rolling Stone.

È stata una bellissima sorpresa anche per me scoprire che andava così bene anche al di fuori dell’America Latina. Nessuno di noi ha la sfera di cristallo, è impossibile sapere se le canzoni che pubblichiamo diventeranno o no delle hit“, ha dichiarato Luis Fonsi a Rolling Stone.

Altre notizie