Concerto di Natale in Vaticano: da Ermal Meta ad Alvaro Soler, il cast completo

Concerto di Natale in Vaticano: da Ermal Meta ad Alvaro Soler, il cast completo dell'evento che si svolgerà come ogni anno a metà dicembre e in onda poi su Canale 5 per la Vigilia di Natale. Ecco tutti i dettagli!

Alvaro Soler, Dee Dee Bridgewater, Anastacia, José Feliciano, Edoardo Bennato, Elisa, Ermal Meta, Alessandra Amoroso, Raphael Gualazzi, Andrea Griminelli, Giovanni Caccamo, Gheorghe Zamfir, Mihail, il New Direction Tennessee State Gospel Choir, l’Art Voice Academy,il Piccolo Coro le Dolci Note, tutti accompagnati dall’Orchestra Universale Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Renato Serio, con la collaborazione del Maestro Stefano Zavattoni, formano il cast del 26esimo Concerto di Natale in Vaticano che si terrà a Roma in Aula Paolo VI il prossimo 15 dicembre 2018.

La manifestazione, promossa dalle Missioni Don Bosco e dalla Fondazione Scholas Occurrentes sotto gli auspici della Congregazione per la Dottrina Cattolica, è prodotta dalla Prime Time Promotions con una finalità solidale indicata dagli organismi promotori: “Facciamo rete con l’educazione“.

Con questo slogan comune la Fondazione argentina, voluta da Papa Francesco e i Salesiani invitano a lavorare a favore di chi è costretto a fuggire dal suo Paese per guerre, povertà, catastrofi naturali: i profughi della città di Erbil nel Kurdistan iracheno e quelli del campo di Palabek, in Uganda.

L’evento verrà mandato in onda da Canale 5 la Vigilia di Natale in prima serata e i telespettatori potranno collaborare ai progetti solidali attraverso un numero di sms solidale. I biglietti si possono comprare online sul sito www.concertodinatale.it oppure in tutti i punti vendita TicketOne e Box Office Lazio. Per informazioni e prenotazioni chiamare il numero 06 68136738.

La storia

È 1993 quando Stefania Scorpio, iniziatrice e anima della Prime Time Promotions, viene interpellata dal Vicariato di Roma per lanciare l’iniziativa “50 chiese per Roma 2000”. Si tratta di costruire nuove chiese nei quartieri periferici della città. Per questo motivo bisogna inventare un modo di raccogliere risorse sensibilizzando il grande pubblico e convincendolo a dare il suo contributo.

Nasce così l’idea del “Concerto di Natale”: una grande kermesse musicale con tanti artisti di ogni nazione, religione e cultura, che vengono nella Città Eterna a cantare il Natale in un mix di generi musicali che andavano dalla lirica al rock, passando per il folk, il gospel, la musica classica, la musica etnica e ogni forma di espressione musicale.

La scelta delle location per l’evento ha sempre seguito criteri particolarmente selettivi essendosi rivolta a località di grande prestigio nazionale e internazionale.

Dal 1993 in Vaticano, l’evento, molto amato da Papa Giovanni Paolo II, ha avuto nell’Aula Paolo VI la sua sede fino al 2005 quando è diventato itinerante. Per il 25esimo anno la manifestazione è tornata a svolgersi proprio nella suggestiva location.

Sei arrivata fin qui!

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro lavoro!
Metti Mi Piace alla nostra pagina, resterai sempre aggiornata su news, concerti e curiosità dal mondo della musica, della TV, dello spettacolo
e altro ancora!

Altre notizie