Claudio Baglioni: il video di “Al centro” in anteprima su Rai 1

Il video di "Al centro" di Claudio Baglioni sarà in anteprima su Rai 1 mercoledì 12 settembre prima delle tre grandi date che lo vedranno protagonista all'Arena di Verona con uno spettacolo davvero speciale. Tutti i dettagli.

Mercoledì 12 settembre 2018 su Rai Uno alle ore 20.30 andrà in onda il video di Claudio Baglioni Al centro, ideato da Guido Tognetti, per la regia di Gaetano Morbioli per Run Multimedia (cast a cura di Giovanna Salvatori per F&P Group).

Si tratta di una canzone strumentale composta appositamente per essere la colonna sonora di 50 anni di storia, in cui la musica è sempre al centro, per l’appunto. Non un nuovo pezzo pop ma una vera e propria suite strumentale, che accompagnerà il tour che celebra i 50 anni dell’artista.

Il video

Diego Abatantuono, Ambra Angiolini, Luca Argentero, Simona Cavallari, Pierfrancesco Favino, Isabella Ferrari, Ficarra e Picone, Claudia Gerini, Marco Giallini, Michelle Hunziker, Sabrina Impacciatore, Edoardo Leo, Milena Mancini e Vinicio Marchioni, Neri Marcorè, Giorgio Panariello, Rocco Papaleo, Alessandro Preziosi, Vittoria Puccini, Rolando Ravello, Valeria Solarino sono gli special guest del videoclip.

Il tour

Venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 settembre Baglioni sarà in concerto all’Arena di Verona per tre spettacoli speciali con il palco al centro. Il tour poi proseguirà: 16 e 17 ottobre al Nelson Mandela Forum di FIRENZE; 19, 20 e 21 al Pala Lottomatica di ROMA; 23 e 24 ottobre al Pala Prometeo di ANCONA; 26, 27 e 28 ottobre al Mediolanum Forum di MILANO; 30 ottobre al Pala Evangelisti di PERUGIA; 2, 3 e 4 novembre al Pal’Art Hotel di ACIREALE (CT); 6, 7 e 8 novembre al Pala Florio di BARI; 10 e 11 novembre al Pala Sele di EBOLI (SA); 13 e 14 novembre all’Unipol Arena di BOLOGNA; 16 e 17 novembre alla Kioene Arena di PADOVA; 20 e 21 novembre al Pala George di MONTICHIARI (BS); 23 e 24 novembre al Pala Alpitour di TORINO.

E ancora: 16 marzo al Modigliani Forum di LIVORNO; 26 marzo al Palasport di REGGIO CALABRIA; 29 marzo al Pala Lottomatica di ROMA; 2 aprile a Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE; 5 aprile al Forest National di BRUXELLES; 7 aprile al Hallenstadion di ZURIGO; 9 aprile a RDS Stadium di GENOVA; 15 aprile al Pala Verde di TREVISO; 24 aprile al Nelson Mandela Forum di FIRENZE.

Il Festival di Sanremo 2019

Nel frattempo Claudio dovrà pensare anche alla sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo. Non ci sarà più una divisione tra Big e Nuove Proposte.

È quella che ho sempre pensato dovesse essere l’evoluzione naturale del Festival di Sanremo: un’intera settimana dedicata ai giovani. Del resto, chi più di un giovane, può rappresentare una novità? Forse perché ho firmato il mio primo contratto discografico che non ero ancora maggiorenne (tanto è vero che dovette controfirmarlo, per garanzia, mio papà) e so bene cosa significa difendere la propria identità, il proprio linguaggio, la propria idea di musica per riuscire a diventare i musicisti che, dentro di noi, sentiamo di essere, ha scritto lo stesso Baglioni nella sua pagina ufficiale di Facebook.

La gara dei Giovani si svolgerà a dicembre in sei serate, quattro selezioni e due finali,  trasmesse in diretta su Rai 1, in contemporanea su Radio 2 e in differita su Rai 4 e ancora in replica su Rai 1, dedicate a giovani emergenti, tra i 16 e i 36 anni non ancora compiuti. La gara vera e propria andrà poi in scena come sempre a febbraio, per la precisione dal 5 al 9.

Sei arrivata fin qui!

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro lavoro!
Metti Mi Piace alla nostra pagina, resterai sempre aggiornata su news, concerti e curiosità dal mondo della musica, della TV, dello spettacolo
e altro ancora!

Altre notizie