Se piove il concerto viene annullato o c’è rimborso biglietti?

Se piove il concerto viene annullato o c'è rimborso biglietti? Secondo quanto fa sapere TicketOne non è possibile stabilire a priori se un evento verrà annullato o meno a causa della pioggia. Andiamo ad analizzare i vari casi che possono presentarsi se c'è rischio di pioggia durante un concerto annunciato da tempo!

Durante il periodo estivo sono davvero tanti i concerti ed i festival musicali all’aperto. Magari decidi di comprare il biglietto mesi prima, sicuro che sarà un evento imperdibile ed una serata da passare all’insegna del divertimento. Il giorno precedente però il tempo inizia a mettersi male ed il meteo promette pioggia. Una sola domanda ti ronza in testa: se piove che cosa succede?

Il concerto viene rinviato e quindi devi procedere alla richiesta del rimborso dei biglietti oppure non viene annullato e quindi sei costretto a comprare un k-way d’emergenza per affrontare il live?

Secondo quanto fa sapere TicketOne non è possibile stabilire a priori se un evento verrà annullato o meno a causa della pioggia. Generalmente l’annullamento per cause meteorologiche viene stabilito il giorno stesso dall’organizzatore. Andiamo ad analizzare i vari casi che possono presentarsi:

Il concerto viene annullato

In caso di concerto annullato puoi procedere alla richiesta del rimborso, secondo le indicazioni date dallo stesso organizzatore.

Generalmente se l’acquisto è stato effettuato in un Punto Vendita TicketOne è possibile chiedere il rimborso del biglietto presso lo stesso Punto Vendita consegnando i biglietti in originale.

Se il punto vendita in questione è chiuso bisogna compilare il modulo di rimborso con le proprie coordinate bancarie e le informazioni relative ai biglietti in possesso in modo che TicketOne possa procedere all’accredito dell’importo tramite bonifico bancario, direttamente sul conto corrente del Cliente.

Bisogna fare richiesta entro il termine previsto (solitamente viene indicato sul sito di TicketOne nella news relativa all’annullamento o slittamento dell’evento) per raccomandata postale i biglietti in originale, insieme al modulo di rimborso.

Se l’acquisto è stato effettuato on line o tramite call center, il customer service invia una e mail ai clienti contenente i dettagli. Il rimborso in questo caso verrà effettuato secondo le modalità e le tempistiche indicate sempre direttamente sulla carta di credito utilizzata per l’acquisto.

Il concerto viene rimandato

Se il concerto viene rimandato, il biglietto già acquistato si può utilizzare senza problemi per la nuova data. Se invece non puoi essere presente nella data nuova, puoi procedere alla richiesta del rimborso biglietto, come indicato sopra.

Tutti gli aggiornamenti sull’evento rimandato sono inviati da TicketOne via mail all’acquirente, tuttavia è consigliato fare attenzione alle comunicazioni di stampa, radio e televisione alla vigilia dell’evento interessato.

Se piove durante il concerto

Se torna il bel tempo, ma proprio durante il concerto si scatena il nubifragio e l’evento viene interrotto all’improvviso, ci sono due possibilità.

Secondo quanto fa sapere Laleggepertutti se lo spettacolo può essere frazionato – come in questo caso – scatta il diritto al rimborso parziale del prezzo per la parte di intrattenimento mancante.

Se si tratta di “un’opera unica e inscindibile” allora la società organizzatrice deve procedere al rimborso integrale del biglietto.

Se piove e il concerto non viene rimandato

TicketOne non prevede il rimborso del biglietto se all’improvviso per cause i forza maggiore non puoi più partecipare all’evento. Infatti si precisa che: “Non è previsto il rimborso, né del prezzo dei Titoli di Ingresso né delle eventuali commissioni aggiuntive, nel caso di rinuncia da parte del Cliente. In caso di vendita per via elettronica, è esclusa la facoltà di recedere ai sensi dell’articolo 55 del Codice del Consumo”.

È possibile chiedere il rimborso del biglietto solo se hai fatto la polizza “Biglietto Sicuro” al momento dell’acquisto. In questo modo sei assicurato in caso di: infortunio, malattia, morte di un familiare, complicazioni in gravidanza, danni alla tua casa o automobile, infine trasloco in una città lontana più di 100 km dal luogo dell’evento.

In alternativa, compra un k-way o un ombrello e in bocca al lupo!