5 vizi dei cantanti: i più assurdi

Quali vizi hanno Adele, Mariah Carey, Madonna, Katy Perry e Paul McCartney! Scopriamo insieme quali sono le loro richieste prima di un concerto! Ecco la nostra top 5 vizi dei cantanti che dovete assolutamente conoscere: da uno staff pieno di gente ad oggetti particolari da avere in camerino o da vietare, ecco i dettagli!

Il mondo dello showbiz è fatto di personaggi che spesso fanno delle richieste assurde ai propri collaboratori. Ma quali sono le cose più assurde chieste dai cantanti magari prima di un’esibizione?

In alcuni casi c’è addirittura chi rifiuta di presentarsi sul palco se non vengono accolte le richieste. Ma di chi stiamo parlando? Ecco la nostra top 5 vizi dei cantanti!

Adele

Un rider di Adele ha fatto sapere che nel suo camerino vuole the, miele, acqua minerale, birra e vino pregiato. Bisogna stare attenti anche alla birra, infatti quella nordamericana non viene accettata. Ma non è finita qui. Devono esserci anche sei cucchiaini da the in metallo, gomme da masticare, frutta, sei barrette di cereali con ognuna nella propria confezione singola, camerino con temperatura costante a 20 gradi e un accendino e un pacchetto di Marlboro Lights (ovviamente quest’ultima richiesta risale al periodo precedenti ai suoi problemi di gola).

Katy Perry

Katy Perry invece dà grande importanza al food e così nel suo camerino non possono mancare fragole liofilizzate e Pinot Grigio Santa Margarita. Le fragole sono un vizio per lei, infatti ne ha tatuata addirittura una sulla caviglia nel 2009. Questo tatuaggio è dedicato al successo del disco “One of the boys” e del successivo tour mondiale.

Mariah Carey

Rubinetti d’oro, acqua minerale per il bagno per fare la doccia, psicologo per i cani per le trasferte in hotel per Mariah Carey. Ma perché uno psicologo per cani? Sembra che i suoi quattro jack russel siano stressati dalla presenza dei due gemelli della cantante. L’artista è nota per fare capricci, infatti qualche anno fa a Capri avrebbe costretto i proprietari del ristorante “Aurora” a mettere le sue canzoni prima di effettuare il suo ingresso nel locale. Le sue canzoni sarebbero risuonate per tutta la durata della cena, fino a quando uno dei commensali avrebbe esclamato: “Hey! Mettiamo magari qualcosa di più ritmato?”.

Madonna

La regina del pop Madonna chiede ben 20 linee telefoniche per restare a contatto con i suoi cari sparsi per il mondo. Non solo. Vuole a sua disposizione anche uno staff di 200 persone, tra cui figurano 30 guardie del corpo, cuochi personali, un istruttore di yoga e un agopuntore.

Madonna: "Madame X" è il nuovo album anticipato da "Medellin" feat. Maluma

Paul McCartney

Dopo 4 donne passiamo ad un uomo dalla grande carriera: Paul McCartney. L’ex Beatles vieta assolutamente pellicce, capi in pelle e carne. Basti pensare che nel 2005 l’artista ha denunciato la Cina e giurato di non suonare mai più là, dopo aver visto l’orrendo filmato segreto, con cani e gatti trattati brutalmente e poi uccisi per la loro pelliccia. “Non mi sognerei mai di passare laggiù per suonare, nello stesso mondo non andrei in un paese che sostiene l’apartheid. È semplicemente disgustoso. È contro qualunque principio di umanità”.