Chi è Francesca Manzini?

Chi è Francesca Manzini? speaker radiofonica di RDS, imitatrice, attrice di successo in Benedetta Follia di Carlo Verdone, la Manzini è una delle concorrenti di Amici Celebrities 2019. Ecco su Bellacanzone tutte le informazioni sulla sua carriera.

Francesca Manzini è una delle protagoniste della Prima edizione di Amici Celebrities, nuovo reality di Canale 5. La prima puntata del programma è prevista per sabato 21 settembre in prima serata sotto la spumeggiante guida di Michelle Hunziker. Vediamo chi è Francesca Manzini e la sua carriera.

Francesca Manzini nasce il 10 agosto 1990 sotto il segno del Leone e la sua storia inizia con le imitazioni. Fin da giovanissima Francesca si diverte ad imitare per gioco vari personaggi dello spettacolo e non solo. Pian piano il suo talento cresce e non passa inosservata, tanto che le sue imitazioni l’hanno resa famosa in tutta Italia. Tra i suoi personaggi più riusciti e di maggior successo troviamo: Mara Venier, Simona Ventura, Asia Argento e Maria De Filippi. Celebre lo scherzo messo in atto nei confronti di Massimo Ferrero dove Francesca ha fatto un’interpretazione magistrale di Simona Ventura.

La carriera in Radio e sul grande schermo di Francesca Manzini

La carriera artistica di Francesca Manzini nel corso degli anni si arricchisce sempre di più e la sua popolarità cresce quando entra in una delle maggiori radio italiane: RDS.

Inoltre nel 2018 Francesca ha l’onore di recitare al fianco del simbolo della romanità e della comicità Carlo Verdone nel film “Benedetta Follia”. In questo film la Manzini recita anche al fianco della promettente Ilenia Pastorelli.

“Con lui c’è serietà, c’è professionalità, c’è divertimento, c’è psicologia e perfino farmacia, per via di alcuni consigli che gli ho chiesto per problemi fisici. Con Carlo si è instaurato da subito un ottimo feeling, come se avessimo già lavorato tante volte insieme”. Queste sono state le parole che Francesca Manzini ha usato per descrivere il grande Carlo Verdone durante un’intervista.

Della sua vita privata non si sa molto, infatti la Manzini è molto riservata. Forse non tutti sanno che  suo padre è il team manager sportivo Maurizio Manzini che ha lavorato con la SS Lazio. Ovviamente Francesca non poteva non essere un aquilotta che tifa in Curva Nord la Lazio.

Al settimanale Spy Francesca Manzini si è aperta e ha parlato del suo passato difficile dove ha affrontato l’anoressia: “A 18 anni mi portarono per la prima volta in televisione, su Rai 1. Purtroppo, però, in quel periodo cominciò un momento molto brutto della mia vita. Caddi in preda dell’anoressia. Per molto tempo non mi alzai dal letto e arrivai a pesare 47 chili. Quando l’incubo sembrava finito precipitai nella bulimia e fu ancora più brutto: di notte aprivo il frigo e mangiavo in maniera spropositata. Il calvario è durato sei anni, poi mi sono rialzata per dimostrare a me stessa quanto valessi: oggi mordo la vita, non mi arrendo davanti alle difficoltà”.