Roma International Buskers Festival 2020: “Vogliamo riempire il porto di artisti”

Arriva il grande spettacolo al Porto turistico di Roma, dove tra il 18 e 20 settembre si esibiranno diversi artisti di strada per il Roma International Buskers Festival.

Roma International Buskers Festival, Ostia riparte dagli artisti di strada

Gli eventi al Porto Turistico di Roma ripartono con il Roma International Buskers Festival. Una rassegna dedicata agli artisti di strada, che si terrà dal 18 al 20 settembre. L’iniziativa vuole rilanciare i Festival e gli eventi dal vivo nel rispetto delle normative vigenti anti Covid-19. L’evento sarà ad accesso gratuito per il pubblico, il quale sarà libero di mostrare il proprio apprezzamento nei confronti degli artisti lasciando un’offerta nel loro “cappello”. Sarà inoltre possibile vincere un gadget tramite la webapp sviluppata da Mediamorfosi. Basterà infatti scansionare i 12 QRcode delle postazioni e presentarsi alla reception per ricevere il proprio gadget. L’evento è stato ideato ed organizzato da Gruppo Matches con la direzione artistica di Esound, in collaborazione con il Porto Turistico di Roma e il Patrocinio del Municipio X e di SIAE. La Radio Ufficiale dell’evento è Dimensione Suono Roma.

Andrea Cicini, organizzatore dell’evento (INTERVISTA)

Abbiamo intervistato Andrea Cicini, organizzatore dell’evento, ecco cosa ci ha detto. “Questa è la prima edizione. L’abbiamo creata come agenzia che da anni si occupa del progetto per riqualificare il Porto turistico di Roma, ancora sotto sequestro. Vogliamo quindi creare una festa degli artisti di strada con spazi ed orari che rispettino tutte le norme vigenti anti Covid-19 “, ha dichiarato.

Che riscontro avete avuto dalle Istituzioni e dai cittadini?

Dai cittadini grande fermento, c’è molta presenza ed attività nel condividere l’evento. Dalle Istituzioni abbiamo ottenuto un buon riscontro sia dal Municipio X di Roma Capitale sia dalla Regione Lazio, nell’ambito della Youth Card.

Come mai avete scelto proprio il Porto turistico di Roma?

Nasce tutto da un fattore: dove ora c’è il Porto, Fellini girò “Otto e mezzo”, con una scenografia fantastica costituita da tanti artisti di strada.

Chi saranno gli ospiti?

Agli artisti scelti tramite la Call lanciata sui social e sul sito del Festival, si aggiungeranno delle guest scelte dalla direzione artistica che si esibiranno sul palco del Roma International Buskers Festival: i primi nomi confermati sono quelli di Dario Rossi e Marco Sbarbati. Ad aprire la manifestazione sul palco sarà il giovane chitarrista Jacopo Mastrangelo, che suonerà un brano del Maestro Ennio Morricone più altri due suoi inediti. Adriano Bono sarà il conduttore dell’evento.

Quali sono le vostre aspettative?

Vogliamo far utilizzare liberamente il Porto agli artisti di strada, offrendogli un appuntamento ogni mese e riproponendolo anche nei prossimi anni. E’ un progetto sociale, non di lucro. Vogliamo riempire il porto di artisti e far vivere al pubblico un’esperienza nuova. E’ una manifestazione che vuol essere un punto di appoggio e apertura per tutti gli artisti di strada.

Rimani aggiornato sul programma dell’evento visitando le pagine social del Roma International Buskers Festival. La città riparte dalla cultura, la città riparte anche da te. Non mancare!

-

Sito Ufficiale: www.romabuskers.com

Instagram: https://www.instagram.com/romabuskersfestival/

Facebook: https://www.facebook.com/RomaBuskersFestival 

Info: [email protected]