Paola Turci: “Molestata a 13 anni”, il video dell’intervista a “Belve”

Paola Turci ha confessato di essere stata molestata a soli 13 anni attraverso un'intervista al programma Belve in onda su Nove con la conduzione di Francesca Fagnani. Ecco cosa ha dichiarato la cantante in merito a questo brutto episodio: il video integrale dell'intervista.

“Avevo 13 anni, se tornassi indietro e sapessi di poter andare in un centro antiviolenza, in posto dove mi ascoltano, mi proteggono e mi difendono io ci andrei subito”. Queste le dichiarazioni rilasciate da Paola Turci in un’intervista a Francesca Fagnani nel programma “Belve” su Nove andata in onda venerdì 28 dicembre 2018.

“Certo quella persona l’ho incontrata nel tempo, ma poi è morta perché era più grande. Non mi ha detto niente. Anche da parte di chi la commette la molestia c’è la rimozione“, ha continuato. In realtà questa storia viene raccontata nel brano “Fiore di giardino“, tratto dall’album del 2005 “Tra i fuochi in mezzo al cielo” che parla, per l’appunto, di un abuso sessuale.

“In quel periodo facevo analisi e ho tirato fuori quello che avevo sepolto negli anni – ha spiegato la cantante – Quella storia mi riguarda. Io sono dell’idea che chi canta, chi scrive, scrive di se stesso e racconta quello che ha vissuto”.

Nella stessa intervista alla Fagnani ha commentato anche tutte le voci sulla sua presunta omosessualità: “Dicono di me che sono lesbica e non è vero, ma non mi dispiace. Mi fa piacere essere una icona lesbo. Se io mi fidanzassi con una donna, andrei in giro per strada, non mi nasconderei in casa, questo è un po’ il concetto, ma purtroppo mi piacciono gli uomini” (guarda tutta l’intervista di Paola Turci a Belve).

Ultime news

Paola Turci parteciperà alla prossima edizione del Festival di Sanremo, la sessantanovesima, con il brano “L’ultimo ostacolo“. La kermesse canora di mamma Rai andrà in onda dal Teatro Ariston di Sanremo dal 5 al 9 febbraio 2019 in diretta in prima serata su Rai 1. La canzone è stata scritta da Edwyn e Stefano Marletta.

Per lei si tratta dell’undicesima volta nella manifestazione: la prima nel 1986 con “L’uomo di Ieri” (Nuove proposte); nel 1987 con “Prima Tango” (Nuove proposte, vincitrice del premio della critica); nel 1988 con “Sarò Bellissima” (Nuove Proposte, Premio della Critica); nel 1989 con “Bambini” (Vincitrice categoria Emergenti e vincitrice del Premio della Critica); nel 1990 con “Ringrazio Dio“; nel 1993 con “Stato di calma apparente” (settimo posto); nel 1996 con “Volo così” (decimo posto); nel 1998 con “Solo come me” (quarto posto); nel 2001 con “Saluto l’inverno” (quinto posto); nel 2017 con “Fatti bella per me” (quinto posto).

Altre notizie