Chi è Cicelys Zelies, Madre Natura di Ciao Darwin del 5 aprile?

Ciao Darwin nasce nel 1998 da un'idea di Paolo Bonolis e Stefano Magnaghi: far gareggiare due squadre che rappresentino due categorie umane antitetiche per scoprire quale delle due sia più forte e individuare i connotati e le caratteristiche dell'uomo e della donna del terzo millennio.

Non c’è stato Padre Natura nella nuova puntata di Ciao Darwin andata in onda su Canale 5 venerdì 5 aprile 2019 con Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Dalle anticipazioni si ipotizzava la presenza di un uomo come modello speciale di questo appuntamento, visto che si trattava di una puntata dedicata interamente alle donne. Invece c’è stata come sempre Madre Natura: ma qual è la sua vera identità?

Come fa sapere Novella 2000, anche questa volta la Madre Natura si chiama Cicelys Zelies arriva da lontano e precisamente da L’Avana, la capitale di Cuba (dopo aver visto la scorsa settimana  Vanja Josic la modella di 28 anni, appassionata di sport e cucina, si divide tra l’Italia e la Serbia, dove risiede la sua famiglia). Non si sa molto di ciò che riguarda la sua età e vita privata, tuttavia si è trasferita presto in Italia, tra Napoli e Milano, inoltre è sposata con il deejay napoletano, Diego Taiani.

Proprio nel nostro Paese ha realizzato il sogno di diventare modella, grazie al brand di Rocco Barocco. E’ iniziata così la sua carriera nel mondo della moda e non solo.

Cicelys infatti non è propriamente sconosciuta al mondo del piccolo schermo, grazie anche a diverse partecipazioni in tv. E’ stata ospite a Il Senso Della Vita, trasmissione appunto dello stesso Bonolis. E ancora ha preso parte a Domenica Live e al Chiambretti Night.

E non solo. Ha partecipato anche a diversi videoclip musicali, come quello di Gue Pequeno. Su Instagram ha quasi 50mila seguaci, ma siamo sicuri che dopo la sua partecipazione a Ciao Darwin aumenteranno a dismisura.

In questo appuntamento le categorie che si sono sfidate a colpi di prove per fissare i caratteri dominanti del Terzo Millennio Giuliette e Messaline. A capitanare le due squadre, rispettivamente, Giorgia Palmas e Taylor Mega.

La trasmissione nasce nel 1998 da un’idea di Paolo Bonolis e Stefano Magnaghi: far gareggiare due squadre che rappresentino due categorie umane antitetiche per scoprire quale delle due sia più forte e individuare i connotati e le caratteristiche dell’uomo e della donna del terzo millennio (gli Adamo ed Eva del futuro). Il successo è ancora tantissimo dopo oltre vent’anni dal debutto.