Rosy Abate 2

Rosy Abate 2: streaming, dove vedere, replica della fiction di successo di Canale 5 con protagonista Giulia Michelini. La serie tv va in onda su Canale 5 (digitale terrestre e anche Sky) in prima serata e al momento la collocazione è prevista il mercoledì sera e il venerdì sera. Ecco tutte le anticipazioni sulla trama.

Mercoledì 18 settembre 2019 va in onda la prima puntata della seconda stagione di Rosy Abate, fiction di successo di Canale 5 con protagonista Giulia Michelini. La serie tv va in onda su Canale 5 (digitale terrestre e anche Sky) in prima serata e al momento la collocazione è prevista il mercoledì sera e il venerdì sera.

Rosy Abate 2, streaming

Chi non ha la tv a portata di mano può guardare “Rosy Abate 2” diretta streaming sul sito di Mediaset Play.

Mediaset Play è il portale multimediale di Mediaset per la visione di contenuti in streaming via Internet, sia in diretta che in modalità on demand. Mediaset Play è nato come erede di Mediaset On Demand, inglobando anche i siti dei canali televisivi gratuiti e introducendo alcune nuove funzioni che vanno ad aggiungersi a quelle già esistenti nel precedente portale.

Rosy Abate 2, replica

Chi invece vuole rivedere “Verissimo” anche in futuro può farlo sempre sul sito di Mediaset Play.

Rosy Abate 2, trama

Giulia Michelini torna a interpretare il personaggio che tanto ha appassionato i telespettatori fin dai tempi di Squadra Antimafia. Rosy torna libera dopo sei anni e il suo desiderio ora è quello di riprendersi il figlio Leonardino (interpretato da Vittorio Magazzù). Lui però è ormai un ragazzo di quasi 18 anni che vive a Napoli in una casa famiglia, innamorato della figlia del boss Antonio Costello (Davide Devenuto) che lo considera come un figlio: il futuro erede dei suoi affari. Situazione che a Rosy, ovviamente, non piace.

A completare il cast della serie diretta da Giacomo Martelli, ci sono, tra gli altri, Mario Sgueglia, Paola Michelini, Giordano De Plano e Claudio Gioè.

“Quando ho rimesso i suoi panni, durante i mesi di riprese, ci sono stati giorni buoni e giorni di rigetto. È un personaggio che ormai abbiamo raccontato da tutti i punti di vista e non era facile trovare lati inediti da rivelare. Però va bene così. È un personaggio al quale io sono profondamente legata. Mi ha dato tanto, mi ha fatto imparare molte cose. È un pezzo di vita che si è costruito con me e che mi porto dentro”, ha dichiarato la Michelini in un’intervista a Tv, Sorrisi e Canzoni.