Che fine ha fatto Adrian di Adriano Celentano?

Che fine ha fatto Adrian di Adriano Celentano? Questa la domanda che in tanti si fanno in merito alla sparizione dal palinsesto di Canale 5 del tanto atteso e allo stesso tempo tanto criticato show con protagonista il Molleggiato. Dopo settimane di spot ad alto volume, le prime puntate hanno ricevuto critiche negative e successivamente c'è stato uno stop causa malattia del cantante. Ma quando tornerà?

Una domanda che sicuramente attanaglierà milioni di italiani. Che non farà dormire la notte gli appassionati di televisione. Ma che fine ha fatto Adrian di Adriano Celentano? Comprensibile la pausa nella settimana del Festival di Sanremo, quando tutti i palinsesti si bloccano letteralmente per lasciare spazio alla kermesse canora di mamma Rai che ogni anno fa record di ascolti.

Capiamo anche lo stop forzato causato dalla messa in onda della Rete Ammiraglia dei due nuovi episodi de Il Commissario Montalbano con Luca Zingaretti, visto che si tratta di una delle serie più amate degli appassionati del piccolo schermo.

Basti pensare che sono più di undici milioni gli spettatori, con il 45 per cento di share, con punte che superano i 12 milioni e il 50 per cento, che hanno voluto festeggiare i venti anni del Commissario Montalbano in televisione e il nuovo episodio, “L’altro capo del filo“, con cui è tornato su Rai 1 lunedì 11 febbraio 2019.

“Un affetto che non finisce di stupire – ha dichiarato Eleonora Andreatta, Direttore di Rai Fiction – e che ogni volta si rinnova con livelli record di partecipazione. Montalbano lo vedono tutti perché appartiene a tutti, è un dono e un patrimonio comune e di questo Rai Fiction deve ringraziare la creatività inesauribile di Andrea Camilleri che ha alimentato la scrittura di Francesco Bruni, Salvatore De Mola e Leonardo Marini, la cura e la sensibilità produttiva di Carlo Degli Esposti e di Palomar, e la misura della regia di Alberto Sironi”.

Passato il ciclone Sanremo e quello di Montalbano, Adrian tornerà su Canale 5 ad allietare e divertire le serate dei fan (e non solo) del Molleggiato? La trasmissione sarebbe stata sospesa per due settimane a causa di un malanno di stagione che avrebbe costretto il cantante a riposare dietro indicazione medica (anche se la causa Montalbano è quella più accreditata), e così il quinto e il sesto episodio, previsti per il 12 e il 19 febbraio erano stati rimandati dal 25 febbraio in poi.

Eppure, come fa sapere il giornalista di Panorama Francesco Canino, i telespettatori dovranno aspettare ancora, perché il programma non appare nei palinsesti di Mediaset né il 25 febbraio né la settimana successiva, ossia il 4 marzo.

“Ve li ricordate quei bei lunedì in cui andava in onda #adrian? La sospensione si allunga: ho sbirciato i prossimi palinsesti di Canale 5 e non risulta in onda né il 25 febbraio (al suo posto Cado dalle nubi) né il 4 marzo”, ha scritto Canino su Twitter.

Con un parterre di firme stellari – da Manara (iconografie e disegni), al premio Oscar Nicola Piovani, (musiche originali), la supervisione ai testi di Vincenzo Cerami (scomparso nel 2013) oltre ad alcuni giovani sceneggiatori della scuola Holden di Baricco – le prime puntate hanno ricevuto solo critiche negative. Magari lo stop sarà per sempre?