Anastasio è il vincitore di X Factor 12 – Video

Anastasio è il vincitore di X Factor 12 la cui finale si è tenuta giovedì 13 dicembre 2018 in prima serata su Sky Uno. Ecco cos'è successo nell'ultima puntata del famoso talent show.

Anastasio è il vincitore di X Factor 12 e ha avuto la meglio su Naomi.

La puntata è iniziata con la prima manche in cui i quattro finalisti Luna, Bowland, Naomi e Anastasio hanno duettato con il superospite Marco Mengoni. Dopo l’ospitata di Tommaso Paradiso e i suoi Thegiornalisti è stata annunciata l’eliminazione dei Bowland.

Nella seconda manche i tre finalisti hanno proposto un medley dei brani proposti nelle settimane precedenti e che hanno avuto più successo. Anastasio ha proposto in Se piovesse il tuo nome di Elisa, Generale di De Gregori e Another brick in the wall; successivamente Luna ha cantato Mica Van Gogh di Caparezza, Blue jeans di Lana Del Rey e il mash up di God is a woman e I do; infine Naomi ha eseguito Bang Bang di Jessie J, Look at me now di Chris Brown e Never enough. Infine Anastasio si esibirà in Se piovesse il tuo nome di Elisa, Generale di De Gregori e Another brick in the wall.

Dopo la performance di Ghali c’è stata l’eliminazione di Luna e poi l’esibizione dei Muse. Nella terza manche ascolteremo invece gli inediti dei concorrenti.

Anastasio ha 21 anni e viene da Meta di Sorrento, dove vive con la sua famiglia. Diplomato presso l’Istituto Agrario di Portici, discende da una famiglia di avvocati civilisti che comincia con il nonno Salvatore e continua ancora oggi con il padre Teodoro, il cui fratello Ernesto è giudice penale presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Marco (questo il suo vero nome) si appassiona al rap da solo, scoprendo di avere un grande talento per la scrittura.

Ludovico Di Martino ha diretto il videoclip dell’inedito “La fine del mondo” insieme alla produzione Borotalco TV, basandosi su un concept molto diretto che descrive gli ultimi istanti “congelati” prima della fine del mondo. Anastasio attraversa lo spazio passando tra diverse location e diversi mood. C’è chi tenta la fuga, chi cerca riparo, chi addirittura festeggia per godersi i momenti finali insieme.

Naomi Rivieccio (questo il suo vero nome) ha 26 anni ed è originaria di Napoli. Fin da piccola studia musica leggera per poi avvicinarsi alla lirica, diplomandosi al conservatorio in teatro musicale d’opera. La musica classica inizia a starle stretta e vuole trovare spazio per esprimersi nel pop.

Like The Rain parla dell’amore che è imprevedibile… proprio come la pioggia! L’inedito di Naomi sembra un classico, ma in realtà è molto moderno e ha un’atmosfera bellissima, perfetta per le corde della concorrente di Fedez”, ha dichiarato lei in merito al suo inedito.

Altre notizie