Laura Pausini

Laura Pausini: anteprima del video "La soluzione" su Canale 5

  • Vero nome: Laura Pausini
  • Data e luogo di nascita: 16 maggio 1974, Faenza
  • Età: 45 anni
  • Peso: 60 kg
  • Altezza: 169 cm
  • Capelli: neri
  • Occhi: marrone scuro
    Situazione sentimentale: fidanzata con Paolo Carta

Concerti in programma

In aggiornamento.

Concerti passati

  • 26 giugno Bari, Stadio San Nicola
  • 29 giugno Roma, Stadio Olimpico
  • 4 luglio Milano, Stadio San Siro
  • 5 luglio Milano, Stadio San Siro
  • 8 luglio Firenze, Stadio Artemio Franchi
  • 12 luglio Bologna, Stadio Dall’Ara
  • 17 luglio Torino, Stadio Olimpico Grande Torino
  • 20 luglio Padova, Stadio Euganeo
  • 23 luglio Pescara, Stadio Adriatico G. Cornacchia
  • 27 luglio Messina, Stadio San Filippo
  • 1 agosto Cagliari, Arena Fiera

Ultime news

È la prima cantante italiana a vincere il Latin Grammy Award nella categoria “Best Traditional Pop Vocal Album“. Laura Pausini si è aggiudicata il Premio per il disco “Hazte Sentir”, versione spagnola dell’album “Fatti sentire” (Atlantic / Warner Music) che è entrato nella top ten delle classifiche internazionali degli album più venduti.

Partecipazioni

  • Laura Pausini Circo Massimo (Canale 5, 2018)
  • Laura Xmas House Party (Canale 5, 2016)
  • Pausini Stadi – Simili San Siro 2016 (Canale 5, 2016)
  • Laura & Paola (Rai 1, 2016)
  • Simili – The Short Film (Rai 1, 2015)
  • La meraviglia di essere simili (Rai 1, 2015)
  • Stasera Laura – Ho creduto in un sogno (Rai 1, 2014)
  • Chiambretti Muzik Show (Italia 1, 2011)
  • Due (Rai 2, 2009)
  • Laura Pausini in concerto allo stadio Giuseppe Meazza (Italia 1, 2007; Canale 5, 2016)
  • Laura Pausini in concerto a Le Zènith de Paris (Italia 1, 2005)
  • Laura Pausini in concerto al Mediolanum Forum (Canale 5, 2001)
  • Night Express (Italia 1, 1997-2000)

Collaborazioni

La cantante ha collaborato con artisti prestigiosi del calibro di Madonna, Phil Collins, Lara Fabian, Juanes, James Blunt, Kylie Minogue, Charles Aznavour, Bryan Adams, Johnny Hallyday, Ricky Martin, Luciano Pavarotti, Julio Iglesias, Andrea Bocelli, Michael Bublé, Alejandro Sanz, Ennio Morricone, Miguel Bosé e Marc Anthony.

Le origini

Laura Pausini si esibisce fin da piccola nel coro della chiesa. Il giorno del suo ottavo compleanno esordisce come cantante al ristorante Napoleone di Bologna, cantando Dolce Remì e comincia così ad affiancare il padre in numerose serate di pianobar lungo tutta la riviera romagnola. Nel 1987, a 13 anni, registra “I sogni di Laura“, un demo contenente 8 cover e 5 inediti scritti dalla giovanissima cantante, ma firmati ufficialmente dal padre per questioni legali.

Nel frattempo partecipa ad alcuni concorsi canori in Emilia-Romagna, fino al Festival di Castrocaro nel 1991, in cui però non raggiunge la finale. I suoi primi produttori (Marco Marati e Angelo Valsiglio) la presentano a numerosi provini per varie case discografiche, tuttavia è solo la Warner Music Italy diretta da Fabrizio Giannini ad offrirle un contratto e la possibilità di lavorare a un progetto discografico, sotto il marchio CGD.

Il successo arriva nel 1993, vincendo il Festival di Sanremo nella sezione Nuove Proposte con il brano “La solitudine“. L’anno successivo ha partecipato di nuovo, classificandosi al terzo posto con il brano “Strani amori“.

Il suo stile musicale si è evoluto nel corso degli anni con influenze di musica latina, pop rock e dance pop.

Domande frequenti

Laura Pausini è fidanzata, sposata? Con chi sta Laura Pausini?

Laura Pausini è fidanzata con Paolo Carta dal 2005 e la coppia ha avuto una bambina che si chiama Paola.

Laura Pausini è rifatta?

Laura Pausini non è rifatta e in passato ha smentito le presunte voci di seno rifatto: “Io ce l’ho questo seno, parliamone. Ho sempre avuto queste forme, fin da quando ero molto giovane, però, quando sei molto giovane, non sai neanche come apprezzare la tua femminilità, quindi io i primi anni in televisione mi fasciavo. Mi fasciavo sotto le camicie, perché mi vergognavo. E quindi adesso mi dicono: “Ah, ma la Pausini si è rifatta il seno!” e invece no: l’ho solo lasciato libero”.