Young Signorino pubblica il primo EP e annuncia un nuovo tour

Young Signorino pubblica il primo EP e annuncia un nuovo tour che lo vedrà protagonista di diversi concerti tra il 2018 ed il 2019 in Italia ed anche nel resto dell'Europa. Ecco tutte le date e le info sul cd.

Lo scorso 4 novembre 2018 è uscito “Total Black“, il primo EP di Young Signorino uscito su Tunecore e in streaming su Spotify e composto da cinque canzoni totalmente inedite che si affiancano al lavoro degli ultimi mesi e costituiscono una vera e propria fase due nel processo di creazione e destrutturazione del personaggio Young Signorino.

Ci sarà poi un tour tra il 2018 ed il 2019 che farà tappa a CesenaLondra, Bologna, Carpi, roma, Fucecchio, Arezzo, Aversa, Berlino, Savona e Torino.

  • 24 novembre 2018 – Cesena – Vidia info: www.vidiaclub.com
  • 05 dicembre 2018 – Londra – 02 Academy Islington Info: www.dnaconcerti.com
  • 06 dicembre 2018 – Bologna – FreakOut info: facebook.com/FreakoutClubBologna
  • 07 dicembre 2018 – Carpi (Mo) – Mattatoio info: www.mattatoiocultureclub.it/
  • 22 dicembre 2019 – Roma – Largo Venue Info: www.largovenue.com
  • 28 dicembre 2018 – Fucecchio (FI) – Limonaia info: facebook.com/lmnfucecchio
  • 04 gennaio 2019 – Arezzo – Karemaski info: www.karemaski.com
  • 18 gennaio 2019 – Aversa (CE) – Magazzini Fermi info: www.magazzinifermi.it
  • 24 gennaio 2019 – Berlino – Monarch info: www.kottimonarch.de
  • 08 febbraio 2019 – Savona – Raindogs House info:raindogshouse.com
  • 09 febbraio 2019 – Torino – Astoria info: www.astoria-studios.com

Ad accompagnarlo nel tour italiano un giovane artista emergente della scena cesenate, Sir Rodman, voluto espressamente da Young Signorino. Altre date verranno aggiunte prossimamente.

Una nuova fase per Signorino che nei mesi scorsi si è sentito una vera e propria marionetta, come ha detto lui stesso qualche settimana fa attraverso un’intervista a Il Fatto Quotidiano.

Le bugie di Young Signorino, parla l'ex manager Karkadan: "Una delusione"

La polemica

Ad inizio ottobre c’è stato un vero e proprio botta e risposta tra Young Signorino e Karkadan, nome d’arte di Sabri Jemel, rapper tunisino che per l’artista era una specie di manager.

Da quando nella sua vita è arrivata questa donna di 34 anni non è stato più possibile interfacciarsi con lui, è cambiato totalmente, e alla fine si è eclissato da noi. Tutto il team la considera una grande delusione. Persone così in questo ambito si chiamano ‘gold digger’ Sono queste donne che cercano di allontanare gli artisti dagli amici per fare soldi, manipolandoli. Non a caso il suo primo video da quando si è allontanato da noi (Coma Lover, ndr) è stato realizzato da lei. Ma adesso cosa mangeranno, senza date o contratti?“, ha detto Karkadan.

Mi rendevano scemo con gli stupefacenti perché sapevano che era il mio punto debole: non è vero che mi hanno aiutato a uscirne, tutt’altro. Jessica mi ha aiutato davvero, piano piano“, ha replicato poi Signorino attraverso Il Fatto Quotidiano.

Io mi sento rinato […] Ci tengo invece a smentire la vicenda dei Magazzini Generali: il locale era stato chiuso a settembre ben prima del mio concerto, per una rissa, infatti non sono stato l’unico artista a cui è stata annullata una data, ma verrà recuperata verso dicembre-gennaio“.

Sei arrivata fin qui!

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro lavoro!
Metti Mi Piace alla nostra pagina, resterai sempre aggiornata su news, concerti e curiosità dal mondo della musica, della TV, dello spettacolo
e altro ancora!

Altre notizie