Ultimo in concerto allo Stadio Olimpico di Roma – 4 luglio: biglietti, scaletta, come arrivare

Ultimo in concerto allo Stadio Olimpico di Roma - 4 luglio: biglietti, scaletta, come arrivare: ecco tutte le informazioni sull'ultima data del cantautore romano prima di uno stop di qualche mese in attesa del tour vero e proprio negli stadi. Una grande opportunità per un artista che in meno di un anno ha avuto grandi soddisfazioni.

Ultimo torna a Roma in concerto dopo il poker dello scorso maggio e questa volta allo Stadio Olimpico di Roma per un’unica data speciale giovedì 4 luglio 2019 (ecco le info sui biglietti di Ultimo allo Stadio Olimpico di Roma).

Il cantautore romano, originario di San Basilio, si è già esibito qualche giorno fa allo stadio di Lignano Sabbiadoro per la data zero ed ora è pronto a performare nella sua città Natale davanti a oltre 60mila persone.

Ultimo in concerto a Roma 21/05/19

“Con le lacrime agli occhi vi annuncio che dopo aver mandato il tour nei palasport sold-out in 2 mesi, chiuderemo allo Stadio Olimpico di Roma. Il 4 Luglio. LA FAVOLA. Ho scelto questo giorno perché un anno fa, oggi, annunciavo il mio primo concerto con 400 paganti. Strilliamolo in faccia ai primi. Forte”, ha scritto Niccolò (questo il suo vero nome) nei suoi profili social per annunciare il progetto.

Non sappiamo se la scaletta sarà la stessa dei precedenti concerti o ci sarà qualche modifica (ecco tutte le info sulla scaletta di Ultimo allo Stadio Olimpico di Roma).

Lo Stadio Olimpico di Roma si trova all’interno del Foro Italico, un complesso sportivo del CONI situato presso Monte Mario, a nord di Roma, che comprende anche lo Stadio dei Marmi, lo Stadio del tennis di Roma e lo Stadio del nuoto di Roma (ecco come arrivare allo Stadio Olimpico di Roma per il concerto di Ultimo).

Venerdì 5 aprile è uscito il disco “Colpa delle Favole” (Honiro, distribuzione Believe) che

Ultimo in concerto a Roma 21/05/19

ha debuttato al primo posto della classifica ufficiale FIMI/Gfk, mantenendo la posizione per due settimane consecutive e, in una sola settimana dalla release, ha già ottenuto la certificazione oro.

Questo disco rappresenta un nuovo capitolo di una storia iniziata con l’album d’esordio. Nel 2017 “Pianeti” parla, attraverso una dimensione di fantasia, la storia di un ragazzo arrabbiato, in cerca di una posizione nel mondo, e con un obiettivo da raggiungere a tutti i costi.

Peter Pan” nel 2018 descrive la conquista del mondo tanto desiderato, la realizzazione dei sogni, fra cui una meravigliosa storia d’amore, e, attraverso una metafora, il personaggio tenta di evadere dal quotidiano. Ora, nelle tredici tracce dell’ultimo lavoro discografico, scritte e prodotte dal cantante, il protagonista raggiunge l’immaginata Isola che non c’è e scopre che quel mondo a lungo sperato non gli basta e non corrisponde a ciò che immaginava.

Non solo. Ultimo ha anche annunciato il suo primo tour negli stadi che lo vedrà protagonista, più giovane artista italiano di sempre, la prossima estate, nel 2020. Le città in cui l’artista farà tappa con il suo nuovo tour e le date di messa in vendita dei biglietti verranno presto comunicate (ecco tutte le info su Ultimo tour negli Stadi 2020).

“Spero di essere all’altezza degli stadi, è una grande responsabilità. Ho sempre la stessa fame, la stessa voglia di farcela, la stessa necessità di convincere. Perché tra Niccolò e Ultimo non c’è nessuna differenza”, ha dichiarato l’artista a Leggo.