Subsonica in concerto a Loano – 10 agosto: dove è, biglietti, scaletta e ospiti

Subsonica in concerto a Loano sabato 10 agosto 2019. Trova qui tutte le informazioni sul concerto. Acquista ora i biglietti, leggi la scaletta completa, tutte le canzoni e tutti gli ospiti. Trova qui le informazioni su Come arrivare, Dove mangiare, Dove dormire. Biglietti, Scaletta, Come arrivare, Tutte le date su Bellacanzone.

Dopo 4 anni Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio dei Subsonica sono tornati insieme per un nuovo disco dal titolo “8” (Sony Music) che segna il ritorno sulle scene del gruppo. I Subsonica arrivano così in concerto al Porto Turistico di San Benedetto del Tronto venerdì 9 agosto 2019 (ecco tutte le info sui biglietti dei Subsonica in concerto a Loano).

“8 è la stilizzazione del tempo che gira su se stesso, è la rappresentazione dell’infinito, è l’occasione per ridefinire un punto di partenza dopo le pause individuali, ricominciando da dove tutto è iniziato. Ma è anche e soprattutto un album di riflessione attenta sul tempo presente”.

In seguito un entusiasmante tour nei più importanti palazzetti italiani, con cui hanno fatto ballare ed emozionare i fan, accompagnati da una scenografia mai vista prima in Italia (5 piattaforme in movimento a simboleggiare le anime di una vera band), i Subsonica non accennano a fermarsi e sono pronti per delle speciali date estive che li vedranno protagonisti in alcune delle location più suggestive del Paese (scopri la scaletta dei Subsonica a Loano).

Volete mangiare o dormire vicino al luogo dell’evento? Ecco i ristoranti e gli hotel vicino a Piazza Italia di Loano!

Appuntamento sabato 10 agosto 2019 a Piazza Italia di Loano (ecco come arrivare a Piazza Italia di Loano)!

Subsonica: la carriera

Prima i Subsonica hanno pubblicato “Subsonica” uscito nel 1997, “Microchip emozionale” del 1999, “Amorematico” del 2002 che conta 100mila copie vendute, “Terrestre”del 2005, 110mila copie vendute, “L’eclissi” del 2007, “Eden” del 2011, certificato platino, “Una nave in una foresta” del 2014, certificatoplatino, oltre alla raccolta del 2008 “Nel vuoto per mano 1997/2007”, certificata platino.

“Ci siamo mancati tutti i giorni, infatti abbiamo imparato l’antica arte dei piccioni viaggiatori che ormai sta sparendo. Scherzi a parte c’è stato un po’ di tempo tecnico per rigenerare le batterie, visto che il tempo tecnico di un disco è circa di due anni, senza dimenticare i live. Chiuso quel cerchio abbiamo bisogno di un periodo per prenderci un po’ di spazio. Poi dopo un tempo che è sempre di un annetto in cui ognuno fa le sue cose, c’è e continua ad esserci la voglia di tornare a fare musica insieme. Siamo sempre allo stesso punto di partenza, perché dopo che ci siamo riposati l’unica cosa che ci viene di fare è suonare insieme”, ha dichiarato Boosta in una video intervista a Bellacanzone.