Sanremo 2019: la classifica della prima serata

Sanremo 2019: la classifica della prima serata annunciata al termine della prima puntata del Festival di Sanremo 2019 andata in scena martedì 5 febbraio in prima serata su Rai 1. Ecco la classifica provvisoria dopo l'esordio dei 24 artisti in gara che hanno presentato per la prima volta il loro inedito.

Martedì 5 febbraio 2019 in prima serata su Rai 1 è andata in onda la prima puntata della sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo con la conduzione di Claudio Baglioni, Claudio Bisio e Virginia Raffaele.

Si è così alzato il sipario sul palco del Teatro Ariston e tutti e 24 gli artisti hanno eseguito per la prima volta il proprio brano inedito.

La votazione è avvenuta con sistema misto: (i) del pubblico, tramite Televoto, (ii) della giuria Demoscopica e (iii) della giuria della Sala Stampa. Ecco la prima classifica provvisoria:

ZONA BLU:

ZONA GIALLA:

ZONA ROSSA:

Le interviste della prima giornata

“Il Festival di Sanremo è un festival di cui parla tutto il mondo, molto più trasversale, per cui è un festival che non ha nessun tipo di confine”, hanno dichiarato gli Ex-Otago attraverso una video intervista a Bellacanzone.

“È un gran casino perché è un insieme di emozioni che stanno dentro a un frullatore che in questo momento è la mia testa, però mi sto vivendo tutto in maniera molto positiva perché è un momento importante ed è un’occasione più unica che rara nel senso che è da tanto tempo che mi prefiguravo la mia presenza all’interno di questo Festival e adesso che finalmente ci sono, voglio gustarmi tutto veramente nel modo migliore”, ha dichiarato Briga attraverso una video intervista a Bellacanzone.

“L’emozione rimane sempre la stessa perché comunque rimane sempre Sanremo, sia da big che da nuove proposte. È un’emozione diversa stavolta perché è un pezzo importante e quindi, proprio per questo, sarà diverso questo Sanremo”, ha dichiarato Enrico Nigiotti attraverso una video intervista a Bellacanzone.

“Diciamo che forse per la prima volta voglio essere molto esplicito e soprattutto levare qualsiasi tipo di trucco nel testo”, ha dichiarato Motta attraverso una video intervista a Bellacanzone.