Ligabue in concerto a Messina – 17 giugno: biglietti, scaletta, ospiti, come arrivare

Ligabue in concerto a Messina - 17 giugno: biglietti, scaletta, ospiti, come arrivare. Acquista ora i biglietti, leggi la scaletta completa, tutte le canzoni e tutti gli ospiti. Trova qui le informazioni su Come arrivare, Dove mangiare, Dove dormire. Biglietti, Scaletta, Come arrivare, Tutte le date su Bellacanzone.

Dopo il debutto a Bari lo scorso 14 giugno continua a Messina e per la precisione allo Stadio San Filippo lo Start Tour di Ligabue in concerto nei principali stadi d’Italia (ecco la scaletta del tour di Ligabue).

Con lui sul palco sempre Luciano Luisi (tastiere, cori), Max Cottafavi (chitarre), Federico Poggipollini (chitarre elettriche, cori), Davide Pezzin (basso) e Ivano Zanotti (batteria, percussioni).

Queste le date del tour, prodotto da Riservarossa e Friends & Partners:

  • 14 giugno Bari, Stadio San Nicola
  • 17 giugno Messina, Stadio San Filippo
  • 21 giugno Pescara, Stadio Adriatico G. Cornacchia
  • 25 giugno Firenze, Stadio Artemio Franchi
  • 28 giugno Milano, Stadio San Siro
  • 2 luglio Torino, Stadio Olimpico Grande Torino
  • 6 luglio Bologna, Stadio Dall’Ara
  • 9 luglio Padova, Stadio Euganeo
  • 12 luglio Roma, Stadio Olimpico

I biglietti per le date dello Start Tour sono disponibili su TicketOne.it, nei punti vendita e nelle prevendite abituali con prezzi che vanno da un minimo di 35 euro ad un massimo di 85 euro (ecco come comprare i biglietti della data di Bari del tour di Ligabue).

Appuntamento allo Stadio San Filippo di Messina per la seconda tappa dello Start Tour di Ligabue lunedì 17 giugno 2019 (ecco come arrivare allo Stadio San Filippo di Messina)!

Le ultime news

Attualmente è in rotazione radiofonica “Polvere di stelle“, estratto dal dodicesimo album di inediti del rocker. Il disco è stato certificato platino (dati diffusi da FIMI/GfK Italia) ed è disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e sulle piattaforme streaming.

È online anche il videoclip ufficiale, per la regia di Paolo Monico e la produzione di CrossMediaFilms (Marco Salom). Il disco era stato anticipato dal singolo “Luci d’America” che, nella sua prima settimana di programmazione, è entrato direttamente al vertice della classifica radiofonica (dati diffusi venerdì 18 gennaio da EarOne). Anche in questo caso Marco Salom ha diretto e scritto il videoclip ufficiale, per poi girarlo in California.

Come America e Africa, citate nel testo del brano in questione, sono due luoghi concettualmente agli antipodi. Non a caso il video mostra due diversi modi di posare lo sguardo sulle cose.

Una visione ora reale ora filtrata degli interpreti evidenzia contraddizioni e differenze che caratterizzano l’essere umano, l’amore, la natura e nello specifico l’America. Il rocker e i protagonisti del videoclip si proiettano in una California ora bellissima e luccicante, ora desolata e infinita, lasciando in sospeso tra ciò che è reale e ciò che viene percepito.