Laura Pausini e Biagio Antonacci: svelata la scaletta ufficiale del tour

Laura Pausini e Biagio Antonacci: svelata la scaletta ufficiale del tour. Trova qui tutte le informazioni sui concerti a Bari, Roma, Milano, Firenze, Bologna, Torino, Padova, Pescara, Messina, Cagliari. Acquista ora i biglietti, leggi la scaletta completa, tutte le canzoni e tutti gli ospiti. Tutte le date su Bellacanzone.

Manca pochissimo al fischio d’inizio per Laura Biagio Stadi 2019: uniti da anni di profonda amicizia e stima reciproca, Laura Pausini e Biagio Antonacci sono pronti a scendere in campo da mercoledì 26 giugno con uno spettacolo ricco di grandi sorprese, che li vedrà per la prima volta condividere un intero concerto insieme sul palco.

Laura e Biagio hanno lavorato ad una scaletta imperdibile, che travolgerà i fan, e ad una serie di effetti speciali originali che stanno prendendo forma grazie anche a Luca Tommassini che cura la direzione artistica del tour. Volete scoprire la scaletta? Ecco tutte le canzoni in scaletta!

Un video delle prove, uscito qualche giorno fa, rivela le voci dei due artisti che si fondono sui nuovi arrangiamenti delel canzoni “Resta in ascolto” della Pausini e “Sognami” di Antonacci e il flash mob a Roma, con gli abiti che riprendono quadri storici, è stato solo un assaggio delle scenografie e coreografie che renderanno questo tour unico.

Per la produzione dei vestiti di musicisti e ballerini viene utilizzato materiale riciclato, grazie alla collaborazione tra la costumista Claudia Tortora, l’Accademia di Costume e Moda e l’azienda di recupero scarti industriali SCART del gruppo HERA.

“Io faccio il tour per cantare le canzoni di Biagio. Negli anni abbiamo condiviso tantissime cose e lui ha scritto pezzi importanti per me, perciò vorrei che la gente vedesse che siamo semplicemente due amici che fanno i cantanti“, ha commentato lei a Tv, Sorrisi e Canzoni.

“È la prima volta dopo trent’anni che canto così tante canzoni che non ho scritto, ma è una gran soddisfazione, perché finalmente comincio a fare l’interprete puro. Cercherò di farle mie il più possibile, sempre che lei non si arrabbi”, ha detto invece lui nella stessa intervista. Sicuramente ne vedremo delle belle.

Biagio è un improvvisatore, perciò da Laura prende l’impegno nel fare le cose, mentre la Pausini si sente protetta dal suo amico e collega. I due si tengono in contatto grazie a messaggini: “Io non telefono – ha dichiarato lei – Scrivo anche ai miei genitori. Anni fa ho perso la voce e un medico mi ha detto che parlare al telefono è deleterio per un cantante, sforza troppo le corde vocali. E poi le scritte rimangono: serve sempre”.

(per restare sempre aggiornati sulle novità su Laura Pausini, seguite la pagina Facebook Laura Pausini Fanclub).