Fedez lancia una proposta per aiutare i lavoratori dello spettacolo

Fedez lancia una proposta per aiutare i lavoratori dello spettacolo: ecco cosa ha dichiarato il cantante durante la festa per i 10 anni de Il Fatto Quotidiano. Fedez fa un appello ai suoi colleghi a sostegno dei lavoratori più fragili.

Fedez è sicuramente uno degli artisti che si è attivato di più durante il periodo della quarantena. Anche ora che ci sono problemi legati alla realtà del mondo dello spettacolo, il cantante ha deciso di dire la sua e fare una proposta:

Una mia proposta. Se noi artisti, tutti quanti, ci decurtiamo parte degli anticipi garantiti che le agenzie live ci danno, potremmo da subito creare un fondo da destinare ai lavoratori fragili dello spettacolo

ha dichiarato durante la diretta dei dieci anni de Il Fatto Quotidiano, come riporta Andrea Conti su Twitter

Qualche mese fa invece lui e la sua compagna inseparabile Chiara Ferragni hanno dato il via ad un’importante campagna a sostegno della raccolta fondi destinata alla creazione di posti letto nella terapia intensiva dell’Ospedale San Raffaele di Milano.

Rafforziamo la terapia intensiva. Abbiamo deciso di lanciare attraverso una donazione personale una raccolta fondi in favore dell’ospedale San Raffaele destinata alla creazione di nuovi posti letto nel reparto di terapia intensiva necessari ad affrontare l’emergenza sanitaria del Coronavirus. Aiutateci a condividere il più possibile

ha dichiarato la coppia

Ultime news musicali

Recentemente il rapper ha pubblicato il singolo “Bimbi per strada“, che anticipa l’attesissimo ritorno musicale di Fedez. Questa canzone vede il flow del cantante muoversi sulla musica di “Children” di Robert Miles, vera e propria hit icona degli anni Novanta, che ha segnato un’intera generazione.

Il pezzo arriva dopo l’uscita di “Problemi con tutti (Giuda)”, il cui videoclip ufficiale su Youtube è stato realizzato da Marc Tudisco, giovane art director tedesco specializzato nel 3D design che ha collaborato alle campagne mondiali di marchi come Adidas, Nike e Google e con top international artist.

Solo due mesi fa invece è stato pubblicato il singolo “Le feste di Pablo” in duetto con Cara:

“Ho sempre pensato che tutto ciò che di migliore e di peggiore ci accade coincida il più delle volte con quello che non siamo in grado di prevedere e che spesso sia conseguente ai momenti passati più insospettabili. Quegli attimi spontanei e totalmente privi di velleità. In cui quello che succede è unicamente dettato dalla voglia istintiva di farlo succedere. Questo è ciò che si trova all’origine della collaborazione con Fedez. Un naturale confronto di musica e di vita, in uno studio vicino a Crema, la mia città. Uno scambio che mi ha lasciato tracce importanti, umanamente e musicalmente, lasciandone in seguito, come una conseguenza istintiva, anche all’interno delle feste di Pablo.

In questo momento così delicato per chiunque è stato molto importante per me poter avere una connessione di questo tipo attraverso un brano a cui tengo così tanto. Grazie Fedez, di cuore

ha dichiarato Cara