Eros Ramazzotti: “Vita ce n’è” è il nuovo singolo in arrivo il 19 ottobre

Vita ce n'è è il primo singolo di Eros Ramazzotti tratto dal nuovo album di prossima uscita che porta lo stesso nome di questo brano. Ecco qualche informazione in più in merito al lavoro discografico e al tour mondiale.

Vita ce n’èè il nuovo lavoro discografico di Eros Ramazzotti, in uscita per Polydor il prossimo 23 novembre 2018. Il disco sarà anticipato dal title track in rotazione radiofonica dal 19 ottobre. Lo stesso artista lo ha annunciato attraverso i suoi canali social direttamente da Miami, città scelta per girare il videoclip ufficiale che verrà pubblicato su VEVO lo stesso giorno della pubblicazione del singolo.

Eros torna così sulle scene a tre anni di distanza dal suo ultimo album e poi sarà protagonista di un tour mondiale. È già disponibile il presave dell’album su Spotify ed è possibile preordinare l’album nelle versioni standard, deluxe, doppio vinile (anche in versione colorata in esclusiva su Amazon) e il cofanetto. Il nuovo lavoro verrà pubblicato in tutto il mondo in lingua italiana e in lingua spagnola per il mercato latino.

Al momento non si sa nulla sulla tracklist del progetto, tuttavia nei mesi precedenti sono arrivati alcuni indizi sempre attraverso Facebook e Instagram del cantante romano. Uno scatto in studio di registrazione con Jovanotti ed una con Fabio Rovazzi hanno subito scatenato i fan: ci saranno dei duetti con loro all’interno del disco?

Tour

La general sale di Vita ce n’è World Tour è stata aperta giovedì 13 settembre. In particolare tanta attesa per i concerti nel nostro Paese: su Bellacanzone trovate tutte le informazioni su prezzi dei biglietti e come arrivare per i concerti di Roma, Milano e Torino.

  • 17 febbraio Munich, Olympiahalle
  • 20 Koln, Lanxess Arena
  • 22 Luxembourg, Rock Hall
  • 25 Stuttgart, Schleyerhalle
  • 2 marzo Torino, Pala Alpitour
  • 5 Milano, Mediolanum Forum
  • 6 Milano, Mediolanum Forum
  • 8 Milano, Mediolanum Forum
  • 9 Milano, Mediolanum Forum
  • 12 Roma, Palalottomatica
  • 13 Roma, Palalottomatica
  • 15 Roma, Palalottomatica
  • 16 Roma, Palalottomatica
  • 19 Lyon, Le Halle Tony Garnier
  • 21 Madrid, Palacio Vista Alegre
  • 23 Barcelona, Palau St. Jordi
  • 25 Zurich, Hallenstadion
  • 28 Paris, Accorshotel Arena
  • 31 Brussels, Forest National
  • 1 aprile Brussels, Forest National
  • 3 Amsterdam, Ziggo Dome
  • 5 London, Eventim Apollo
  • 7 Marseille, Le Dome
  • 9 Geneva, Arena
  • 11 Leipzig, Arena
  • 13 Mannheim, Arena
  • 15 Vienna, Stadthalle
  • 24 settembre Belgrade, Stark Arena
  • 27 Athens, Faliro Pavilion
  • 30 Skopie, Boris Trajkovski Vip Arena
  • 3 ottobre Sofia, Arena Armeec Hall
  • 5 Bratislava, O’Nepela Arena
  • 8 Kiev, Sport Palace
  • 11 Moscow, Crocus Hall
  • 13 St. Petersburg, Ice Palace
  • 15 Helsinki, Hartwall Arena
  • 18 Kaunas, Zalgirio Arena
  • 20 Warsaw, Torwar Hall
  • 22 Prague, O2 Arena
  • 24 Budapest, Arena
  • 27 Copenaghen, KB Hallen
  • 30 Stockholm, Ericsson Globe

Dicevano che invece di cantare belavo? Me ne sono sempre fregato. Scherzavano sul fatto che avessi la mascella come l’uomo di Neanderthal? Ci ridevo e pensavo: ’sti ca**i […] Ho vinto sempre con quello e adesso (l’amore, ndr), dopo anni di irrisioni, sentire il coro di quelli che riscoprono quel sentimento un po’ mi fa sorridere“, ha dichiarato la popstar attraverso un’intervista a Vanity Fair.

Altre notizie