Biglietti Nick Cave a Roma e Milano: come acquistarli

Biglietti Nick Cave a Roma e Milano: come acquistarli per le due date che l'artista farà in Italia nel 2020, tutti i dettagli. I biglietti per Nick Cave in concerto a Roma e a Milano sono disponibili in vendita generale online su TicketOne e tramite Call Center dalle ore 10.00 di venerdì 25 ottobre. Ecco tutti i link per comprare i biglietti anche in anteprima con Virgin Radio!

Considerati tra i migliori performer dal vivo in tutti il mondo, Nick Cave & The Bad Seeds saranno in 19 paesi nel 2019, compresi 6 concerti nel Regno Unito. Le date italiane sono previste:

  • 9 giugno Assago (Mi), Mediolanum Forum
  • 11 giugno Roma, Auditorium Parco Della Musica – Cavea

Biglietti Nick Cave a Roma e Milano

I biglietti per Nick Cave in concerto a Roma e a Milano sono disponibili in vendita generale online su TicketOne e tramite Call Center dalle ore 10.00 di venerdì 25 ottobre (ecco come acquistare i biglietti per Nick Cave a Roma e a Milano). Ticket disponibili, in presale esclusiva Virgin Radio, dalle ore 10.00 di martedì 22 ottobre fino alle ore 23.59 di giovedì 24 ottobre (ecco come acquistare i biglietti per Nick Cave a Roma e a Milano con Virgin Radio).

Attenzione! La disponibilità dei biglietti è limitata. Prima di effettuare l’acquisto per bambini e disabili a Milano, si prega di visitare la pagina dedicata http://www.dalessandroegalli.com/site/tickets o di contattare il numero 0584 46477 dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 18.00 per informazioni su modalità di richiesta biglietti ed agevolazioni previste (fino ad esaurimento posti). Anche per Roma prima di effettuare l’acquisto si prega di contattare lo 06-80841281 o scrivere a [email protected] per informazioni su modalità di richiesta biglietti ed agevolazioni previste.

Nick Cave a Roma e Milano: programma

Al momento non ci sono anticipazioni in merito al programma dei concerti di Nick Cave a Roma e a Milano, ma tornate qui a ridosso del live per conoscere tutti i dettagli.

I due live sono soggetti alla nuova normativa che prevede l’obbligo della nominatività per ogni biglietto emesso ed il successivo controllo del titolare del biglietto all’ingresso dell’evento. Dunque ogni tagliando riporterà il nome e il cognome della persona che si recherà effettivamente a vedere il concerto (inserito durante la fase dell’acquisto del biglietto).

Il giorno del concerto è necessario esibire, oltre al biglietto, anche il documento d’identità, per verificare che corrisponda al nome dello spettatore. Bisogna quindi tenere a portata di mano i nominativi delle persone per cui acquisterete i biglietti in modo da poterli agevolmente inserire al momento dell’acquisto. Il cambio nominato è possibile farlo fino a 15 giorni lavorativi prima della data dell’evento.