Alice Merton in concerto a Roma – 22 maggio: biglietti, scaletta, ospiti, come arrivare

Alice Merton in concerto a Roma – 22 maggio: biglietti, scaletta, ospiti, come arrivare all'Auditorium Parco della Musica per il live della cantante rivelazione del 2018. Il tour mondiale della cantante che ha spopolato con il brano "No roots" arriva in Italia con due date: una a Roma il 22 maggio e una a Milano il 23 maggio, ecco tutti i dettagli sulla data romana.

Se il tuo primo singolo va al primo posto delle più importanti chart e diventa una hit internazionale, che cosa fai? Per prima cosa, dovresti pubblicare altre canzoni. Ma per Alice Merton l’uscita di “No Roots” (lo scorso anno nei primi posti della classifica radio, Shazam, Spotify e iTunes) e successivamente di “Lash Out” – singolo che ha confermato il suo talento, riportandola di nuovo ai primi posti delle classifiche – ha innescato una folle corsa tra live intercontinentali, interviste ed esibizioni sul piccolo schermo.

Il nuovo attesissimo tour la sta portando sui palchi più prestigiosi di tutto il mondo, dagli Stati Uniti – in cui ha partecipato tra i protagonisti di uno dei festival più importanti e seguiti al mondo, il Coachella (14 e 21 aprile) – all’Europa e, finalmente, l’Italia con due date: una a Roma il 22 maggio e una a Milano il 23 maggio (ecco tutti i dettagli sui biglietti del concerto di Alice Merton a Roma).

Alice presenterà le canzoni tratte da “Mint“, album uscito lo scorso 18 gennaio per Paper Plane Records Int. anticipato dalla nuova hit “Learn to Leave“. “Alcune parlano del crescere, del lungo girare – ha dichiarato la cantante anglo-tedesca – in merito ai nuovi brani – ma molte altre raccontano le difficoltà che abbiamo avuto iniziando con la label, quando ci si trova a dimostrare a tutti quanto vali” (ecco la scaletta del concerto di Alice Merton a Roma).

Mentre studia all’University of Popular Music and Music Business, Alice Merton fonda infatti la Paper Plane Records Int. insieme al suo migliore amico e manager Paul Grauwinkel e crea brani a fianco del coautore e produttore Nicolas Rebscher. Molti rappresentanti della discografia non hanno inizialmente apprezzato No Roots – “dura un minuto di troppo! Elimina le chitarre!” –, ma quando è salita in vetta alla Alternative Songs Chart di Billboard negli Stati Uniti e nelle Top Ten di altri nove Paesi, collezionando oltre 300 milioni di stream e vendendo quel milione di copie che hanno portato al Disco di Platino in sette nazioni, hanno dovuto cambiare idea.

Appuntamento allora all’Auditorium Parco della Musica di Roma mercoledì 22 maggio (ecco come arrivare all’Auditorium Parco della Musica). Chi non sarà nella Capitale potrà seguire il live su RTL 102.5.