Emiliano Ottaviani in concerto al Teatro Arciliuto di Roma

Emiliano Ottaviani in concerto al Teatro Arciliuto di Roma sabato 20 ottobre per una serata speciale che vedrà sul palco anche Gerardo Del Monte e Simone Salerno. Inizio serata ore 21.00 - Piazza di Montevecchio, 5.

Sabato 20 ottobre 2018 al Teatro Arciliuto di Roma ci sarà un’unica data di Emiliano Ottaviani con il suo teatro canzone. Un’esuberante mix di parole, canzoni, ironia, irriverenza ed un pizzico di dissacrante romanità per “un concerto-spettacolo che semina spunti di riflessione sul presente, fondendo il magnetismo recitativo del teatro al ritmo coinvolgente di un arrangiamento musicale inusuale“.

Per l’occasione l’artista presenterà tre nuovi brani e tutto il suo repertorio arricchito da nuovi arrangiamenti. Sul palco con lui (che suonerà anche chitarra e kazoo) Gerardo Del Monte al pianoforte e Simone Salerni al fagotto e sax soprano.

Chi è Emiliano Ottaviani?

Da sempre Emiliano Ottaviani mischia la musica, la recitazione e la scrittura, così il teatro-canzone non poteva non rivelarsi la sua naturale vocazione. Esordisce sul palco a soli 15 anni e continua a lavorare costantemente a teatro in più di trenta spettacoli, in cui spazia dai classici al teatro sperimentale, dalla commedia fino al recital ed al match d’improvvisazione teatrale.

In televisione è apparso in serie tv di successo come “Provaci ancora Prof“, “Butta la luna“, “Donna Detective“. Nel 2012 entra a far parte del cast di “Freaks 2“, web serie di successo, scritta da Guglielmo Scilla e diretta da Claudio Di Biagio e Matteo Bruno, in onda su DJ Television. Nel 2016 partecipa al programma tv “Eccezionale Veramente”, condotto da Gabriele Cirilli, con Diego Abatantuono, Paolo Ruffini e Selvaggia Lucarelli, dove si esibisce con “Nun c’ho più er fisico”, uno dei suoi brani proposti più spesso dal vivo.

Sul grande schermo è apparso in “Colpevole”, lungometraggio diretto da Vincenzo De Carolis ed in diversi cortometraggi tra cui “Nanni” per la regia di Lorenzo Faccenda (in arte System) in concorso nel 2006 all’International Short Film di Los Angeles.

Come autore ha scritto alcuni spettacoli tra cui: “Il vigneto di Torbe”, “Domani i tuoi occhi” e lo spettacolo di teatro canzone “Scusi…ma qui che c’era prima?”.

Nel 2015 ha pubblicato il suo EP dal titolo “Un caffè al vetro” e successivamente il videoclip di “Sorridimi”, brano estratto dal lavoro discografico, diretto da Leonardo Cinieri Lombroso, è stato selezionato tra i finalisti della 13esima edizione del Festival nazionale “Roma Videoclip”, dove ha vinto il “premio speciale per il sociale”.

Nel 2017 sono usciti due nuovi singoli dal titolo “Mi arrabatto” e “Colpo ar Core”. Nell’ultimo anno ha poi pubblicato una versione “live studio” della canzone “Anima in giro” e ha firmato le musiche degli spettacoli “Separati in scena” ed “Io e Tu” dei popolari comici romani Pablo e Pedro.

Altre notizie