Paola Turci a Sanremo: L’ultimo ostacolo. Testo, video, autori e come acquistare

"L'ultimo ostacolo" è il brano che Paola Turci porta in gara alla sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo che andrà in scena dal Teatro Ariston della città dei fiori dal 5 al 9 febbraio 2019. Per la cantante si tratta dell'undicesima volta sul palco della kermesse canora di mamma Rai, uno dei maggiori record tra gli artisti che sono in gara per quest'anno.

Paola Turci si presenta per l’undicesima volta volta in gara al Festival di Sanremo con il brano “L’ultimo ostacolo“. L’annuncio è stato dato nel corso della finale di Sanremo Giovani che è andata in onda a dicembre in prima serata su Rai 1 e in diretta dal Casinò di Sanremo.

La canzone verrà presentata per la prima volta martedì 5 febbraio 2019 nel corso della prima serata della kermesse canora della Rete Ammiraglia in diretta dal Teatro Ariston. Al debutto della sessantanovesima edizione ci sarà l’esecuzione di tutti i 24 brani in gara.

Chi è Paola Turci

Per Paola Turci si tratta dell’undicesima volta nella manifestazione: la prima nel 1986 con “L’uomo di Ieri” (Nuove proposte); nel 1987 con “Prima Tango” (Nuove proposte, vincitrice del premio della critica); nel 1988 con “Sarò Bellissima” (Nuove Proposte, Premio della Critica); nel 1989 con “Bambini” (Vincitrice categoria Emergenti e vincitrice del Premio della Critica).

Nel 1990 con “Ringrazio Dio“; nel 1993 con “Stato di calma apparente” (settimo posto); nel 1996 con “Volo così” (decimo posto); nel 1998 con “Solo come me” (quarto posto); nel 2001 con “Saluto l’inverno” (quinto posto); nel 2017 con “Fatti bella per me” (quinto posto).

Autori di L’ultimo ostacolo

“L’ultimo ostacolo” è stata scritta da Edwyn Roberts, Luca Chiaravalli e Stefano Marletta.

Testo di L’ultimo ostacolo

Il testo è statoreso noto martedì 29 gennaio 2019 sul settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni, dove ogni anno vengono pubblicati per la prima volta i testi ufficiali di tutti i brani in gara al Festival di Sanremo.

Fermati
Che non è l’ora dei saluti
Vieni qui
E abbracciami per due minuti
Guardaci
Da fuori siamo la fotografia del giorno di un mio compleanno
Ricordo quando tu mi hai detto «non aver paura di tremare»
Che siamo fiamme in mezzo al vento, fragili ma sempre in verticale
Magari no non è l’ultimo ostacolo
Ma è bellissimo pensare di cadere insieme
Piove però siamo fuori pericolo
Riusciremo a respirare
Nel diluvio universale
Vetri che
Si appannano dal nostro lato
Scriverci
Parole grandi con un dito
Lettere
Che sbiadiranno solo per metà ma che riscriveremo ancora
Che siamo fiamme in mezzo al vento
Fragili ma sempre in verticale
Magari no, non è l’ultimo ostacolo
Ma è bellissimo pensare di cadere insieme
Piove però siamo fuori pericolo
Riusciremo a respirare
Nel diluvio universale
E cambieremo mille volte forma e lineamenti per non sentire l’abitudine
Ci saranno appuntamenti che sarai obbligato a perdere
E ci impegneremo a stare meglio quando far di meglio non si può
Magari no, non è l’ultimo ostacolo
Piove però siamo fuori pericolo
Riusciremo a respirare
Nel diluvio universale
Ci vedranno attraversare
Nel diluvio universale

Informazioni su L’ultimo ostacolo

  • Paola Turci
  • L’ultimo ostacolo
  • di P. Turci – L. Chiaravalli – S. Marletta – L. Chiaravalli – E. Roberts
  • Ed. Music Union/Bambini – Milano – Roma

Come ascoltare L’ultimo ostacolo su Spotify e Amazon Music

“L’ultimo ostacolo” è disponibile su Spotify e disponibile su Amazon Music.

Come acquistare L’ultimo ostacolo su iTunes, Google Play e Amazon

“L’ultimo ostacolo” è disponibile su Google Play per gli utenti Android, è acquistabile su Amazon e si può comprare nello store di iTunes.