Che fine ha fatto Richard Benson?

Che fine ha fatto Richard Benson? Il rocker amico di Federico Zampaglione nel 2016 ha rivolto un appello di aiuto ai fan. Da allora si sono perse le sue tracce, ma ora è tornato con un nuovo video e con nuovi progetti musicali.

Richard Benson è uno dei personaggi della musica più controversi di sempre, il suo carattere particolare e i suoi strampalati concerti hanno attirato tutti i riflettori d’Italia e non solo. Nel 2016 il cantante e chitarrista aveva fatto un appello perchè gravemente malato e senza un soldo. Tutti i media lo avevano accolto per dargli la possibilità di esprimere le sue difficoltà. Oggi che fine ha fatto Richard Benson? 

Richard Benson nasce nel 1955 a Woking in Inghilterra e la sua passione per la musica si sviluppa fin da giovanissimo. Agli albori degli anni ’60 il cantante e musicista entra nei Buon Vecchio Charlie con i quali pubblica un solo album omonimo dieci anni più tardi. Di questo album nel 1990 ne viene distribuita un’edizione limitata che riscuote un discreto successo tra i critici.

In questo momento Richard Benson è uno degli esponenti della scena rock progressivo italiana, seppur rimanendo ancora nell’ombra. Dopo lo scioglimento del gruppo nel 1972, Benson continua a suonare come solista e partecipa al Festival pop di Villa Pamphili condividendo il palco con Banco del Mutuo Soccorso, Osanna, Stradaperta, Garybaldi, Quella Vecchia Locanda,  Van der Graaf Generator, Hawkwind e Soft Machine. 

L’incidente a Ponte Sisto

Contemporaneamente Richard Benson entra nel cast di “Per voi giovani”, trasmissione radio ideata da Renzo Arbore, dove conduce uno spazio dedicato alle novità discografiche di quel periodo. Inoltre Benson è anche recensore musicale per la rivista Ciao 2001 e per  Nuovo Sound. Nel 2000 la carriera del cantante subisce una battuta di arresto a causa di un incidente, una caduta da Ponte Sisto a Roma. A causa della caduta Richard riporta una frattura alla gamba che lo costringe ad interrompere la sua attività live. Non è ancora chiaro se l’incidente sia stato un tentativo di suicidio o meno, a causa della depressione che Benson stava vivendo.

Dal 2002 Richard torna sulla scena esibendosi nei più importanti locali della Capitale con l’Alpheus e l’anno successivo arriva in TV nella trasmissione Rai I Solati, appendice satirica de L’isola dei famosi. Dal 2004 in poi Richard Benson fa dei concerti dal vivo la sua peculiarità. Infatti si esibisce in tutta Italia con i suoi brani senza risparmiarsi mai.

Richard Benson rompe il silenzio e annuncia il suo ritorno

Nel 2016 il musicista con l’aiuto di Repubblica TV pubblica un video insieme a sua moglie Ester per rivolgere una richiesta d’aiuto ai suoi fan, amici, e a tutti gli italiani. Richard Benson ha dichiarato di essere affetto da problemi cardiocircolatori e di trovarsi in condizioni economiche precarie. Il musicista ha aperto vari crowdfunding che ottengono un successo strepitoso. Tutti hanno aiutato il rocker! 

Ad ottobre 2019 Benson ha rotto il silenzio e ha pubblicato un nuovo video dove afferma di essere Più vivo che mai e di avere nel cassetto molti nuovi progetti da realizzare. Dunque presto sentiremo ancora parlare di lui e della sua musica. Nel video comunque il cantante appare molto dimagrito.